Nome: Amadeus RDA (The Golden Greek by Imeo) – Atomizer – ricevuto dal produttore

Tipo: Atomizzatore RDA

Colori: Acciaio inossidabile lucido, Acciaio inossidabile opaco, Titanio

Prezzo: ~ € 119-180


The Golden Greek presenta il suo primo RDA

Se il mondo del vaping avesse i suoi Dei, probabilmente The Golden Greek sarebbe considerato a ragion venduta lo Zeus dell’Olimpo del Vaping. Siamo nel lontano 2009 quando Imeo Thanasis, ingegnere meccanico di Atene, fonda il marchio The Golden Greek e inizia a progettare soluzioni hardware professionali per il vaping. La sigaretta elettronica è ancora una nebulosa fitta e pressoché sconosciuta, ma c’è già chi pensa in grande e intuisce il cambiamento che ben presto avrebbe investito il settore.

Imeo Thanasis è uno dei primissimi esploratori di questo nuovo mondo che si sta plasmando e oggi, a distanza di un decennio, possiamo osservare i segni tangibili del suo lavoro attraverso alcuni sistemi di sua invenzione, che costituiscono una sorta di pietra miliare per il vaping. Mi basterà citare alcuni atomizzatori, come l’Ithaka o il Tilemahos, o semplicemente ricordare soluzioni come il deck rigenerabile privo di torrette o il tasto laterale sulle mod meccaniche, per aiutarvi a comprendere l’importanza e la portata di questo produttore all’interno della nicchia high end del settore delle e-cig.

Ecco perchè oggi, in anteprima assoluta italiana, ci accingiamo a presentarvi un nuovo prodotto del modder greco, il primo RDA di The Golden Greek, l’Amadeus.

IN THE BOX

1 x The Golden Greek Amadeus RDA
1 x Body con una asola aria
1 x Extra Ultem Drip Tip
1 x Inserto dual coil foro piccolo
1 x Inserto single coil foro piccolo
1 x Inserto single coil foro grande
1 x Inserto dual coil senza fori
1 x Set di O-ring di ricambio
1 x Cacciavite, brugola, pin bf e viti di ricambio
1 x Manuale di Istruzioni

DESIGN AND BUILD QUALITY

Amadeus, il primo RDA prodotto da The Golden Greek, è un atomizzatore da 24 mm di diametro, realizzato tutto in acciaio. A nostro parere Imeo Thanasis è sempre stato un modder che, prima ancora delle soluzioni estetiche, ha fatto della qualità e delle soluzioni tecniche la sua forza principale. Con questo non vogliamo asserire che esteticamente i prodotti The Golden Greek non siano appetibili e convincenti, ma di sicuro riteniamo che il design non sia mai stato il cruccio principale per questo brand. L’Amadeus infatti presenta una forma più che mai classica per un dripper: un cilindro centrale lavorato con intagliato il logo aziendale e le estremità del cilindro con una lavorazione scanalata per facilitare la presa. Felice a nostro avviso risulta l’abbinamento del dripper con i drip tip in dotazione, sia quello in resina che quello in ultem.

Comunque è osservando la lavorazione dei vari pezzi di questo atomizzatore che ci si rende conto del valore aggiunto dei prodotti The Golden Greek rispetto a molti altri concorrenti. La precisione millimetrica di ogni angolo, le smussature degli stessi, la tenuta perfetta degli o-ring, la pulizia nella lavorazione del metallo e l’assenza totale di qualsiasi minima sbavatura, sono solo alcuni dei pregi di questo prodotto. Perfezione assoluta.

FEATURES

L’Amadeus RDA è un dripper piuttosto grande e massiccio: ha un diametro di 24 mm, un’altezza di 28 mm ed un peso di 57 gr. L’atomizzatore smontato si compone di una base con due asole principali per l’aria (fisse) delle dimensioni di 1,5 x 15 mm, un inserto per l’afflusso dell’aria dal basso, da scegliere tra i quattro in dotazione, un deck a due torrette e 4 slots, pin BF o pin standard, un body (due in dotazione) con una/due asola d’aria da 2,5 x 8 mm (in base al body montato) regolabili con apertura da 0 a totalmente aperto, un disco anti spitback (removibile) e un top cap con drip tip (due in dotazione) compatibile con i tip del Grimm Green Recoil RDA.

Il body dell’Amadeus presenta nella parte inferiore due scanalature, complementari a quelle presenti sulla base, per favorire il suo corretto inserimento e garantire il giusto posizionamento delle asole laterali dell’aria in corrispondenza delle coil. La tenuta del body sulla base è garantita da ben 3 o-ring. Quando la meticolosità diventa arte…

Ci spostiamo ora sul deck, dove Imeo Thanasis ci stupisce con alcuni incredibili accorgimenti. Innanzitutto sulla base del deck si nota la presenza di quattro asole per l’ingresso del liquido. In un RDA??? Eh si, perchè il progetto Amadeus è talmente ambizioso da aver pensato ad un atomizzatore trasformabile da dripper in RTA, per una svapata a 360 gradi, dal DL puro e spinto fino al MTL chiuso e contrastato. Non vediamo l’ora di provarlo!

E’ proprio la versatilità la parola chiave che sintetizza al meglio le funzionalità dell’Amadeus. Si badi bene, versatilità e non adattabilità, perchè l’adattabilità, specie quando si parla di diverse tipologie di svapata, è alla portata di tutti, anche se quasi sempre con limiti evidenti. La versatilità è cosa ben diversa. The Golden Greek dimostra come sia possibile realizzare un dripper contemporaneamente DL e MTL dotandolo di alcuni accorgimenti specifici.

Innanzitutto ci sono ben 4 inserti intercambiabili per il bottom airflow; li abbiamo già menzionati nella descrizione del contenuto della confezione, ma qui ne specifichiamo la funzione:

  • inserto dual coil foro piccolo (1 mm) per una svapata in flavor chasing ristretto;
  • inserto single coil foro piccolo (1,4 mm) per una svapata da guancia contrastata;
  • inserto single coil foro grande (3 x 7 mm) per una svapata in flavor chasing arioso;
  • inserto dual coil senza fori per una svapata in flavor chasing utilizzando solo airflow laterale del body.

E poi c’è la soluzione delle torrette del deck che, posizionate su una slitta, possono essere distanziate e/o ravvicinate in base alle dimensioni delle coil che verranno utilizzate. L’operazione di regolazione della distanza delle due rotte è alquanto semplice; infatti sarà sufficiente allentare il perno posto appena sopra il pin e regolare a proprio piacimento la distanza tra le torrette; inoltre, due piccoli isolatori in peek impediranno che le torrette allargate al massimo tocchino il corpo dell’atom, evitando dunque spiacevolissimi cortocircuiti.

In questo senso l’Amadeus è davvero un RDA versatile, perchè tecnicamente in grado di ospitare resistenze molto grandi con gambette parecchio distanziate oppure coil molto più piccole per una svapata in restricted flavor chasing o addirittura da MTL puro.

COILING, WICKING AND FILLING

Le operazioni di coiling sono semplici, agevolate ovviamente dalla presenza di quattro post sulle torrette e altrettanto facile sarà cotonare il tutto andando a posizionare i baffi del cotone nelle vaschette apposite ricavate lateralmente. In fin dei conti, quando si ha a che fare con un RDA, queste operazioni sono sempre piuttosto semplici, e non solo per i vaper esperti.

PERFORMANCES AND FLAVOUR

Abbiamo testato l’Amadeus in diverse configurazioni; era doveroso farlo, visto che questo atomizzatore si propone come uno dei dripper in assoluto più versatili presenti al momento sul mercato.

Una prima prova è stata fatta in single coil in configurazione MTL utilizzando una Superfine MTL Fused Clapton da circa 0,8 ohm. La prima cosa che abbiamo ammirato di questo dripper è stato il suo hit deciso, unito a un incredibile “sound of silence”. Prepotente, dolce e silenzioso. Fantastico! Dal punto di vista aromatico l’atom ha ben figurato, anche se abbiamo notato una tendenza a comprimere lo spettro aromatico dei liquidi, sia nel caso di mix cremosi e/o fruttati che dei liquidi estratti di tabacco, con i quali a nostro avviso non ha legato benissimo, andando a perdere le sensibili sfaccettature aromatiche che caratterizzano molti blend tabaccosi.

E in configurazione DL? A nostro giudizio è proprio in questa configurazione che Amadeus riesce a dare il meglio di se, a prescindere dal settaggio scelto, sebbene qualche minima differenza non machi. In un iniziale test abbiamo montato una single fused clapton coil con inserto a foro grande (3 x 7 mm) e abbiamo subito registrato delle performances eccellenti, soprattutto senza l’utilizzo dei fori laterali di ingresso aria. La svapata è sinuosa e corposa, il tiro molto lineare e sempre silenzioso (ovviamente meno che in MTL) e l’aroma ricco e pronunciato.

In una seconda prova abbiamo utilizzato l’inserto a due fori piccoli (1 mm) per una dual coil da 0,5 ohm circa e una tipica svapata da restricted flavor chasing. In questa circostanza abbiamo registrato nuovamente un hit piuttosto pronunciato, affiancato ad una superba capacità di restituzione aromatica, a nostro parere perfetta per mix fruttati complessi e anche per tabaccosi classici. Siamo stati sin troppo pignoli? Ok, vi rassicuriamo dicendovi che così settato anche le ricette cremose troveranno la loro giusta esaltazione.

Infine non ci siamo fatti mancare la prova “nuvoloni”, testando l’Amadeus in versione super ariosa, senza cioè l’utilizzo di alcun inserto e lasciando completamente aperti i fori del bottom airflow posti sul deck. Anche se forse il nostro team non è il più esperto per questo tipo di svapata, possiamo dirvi che il dripper ci ha ugualmente impressionato per la sua capacità di spingersi fino a wattaggi importanti (siamo arrivati tranquillamente a 80 watt, ma è possibile incrementare ulteriormente la potenza) senza rischiare di compromettere le labbra e il palato con fastidiosi schizzi incandescenti: il disco anti spitback funziona egregiamente. Il vapore è apparso sempre denso e ricco e anche in termini aromatici le prestazioni sono state più che soddisfacenti, anche se inferiori rispetto alle prove precedenti, cosa peraltro facilmente ipotizzabile.

TO CONCLUDE

Amadeus, il primo dripper progettato da Imeo Thanasis di The Golden Greek, è un’opera di ingegneria meccanica molto sofisticata e di qualità sopraffina. Le prestazioni sono eccellenti, soprattutto se si pensa alla versatilità che è in grado di regalarci. E’ un atomizzatore pensato e destinato ai vapers di lungo corso, in quanto ha bisogno di essere gestito e trattato con scrupolosità, specie se si vogliono sfruttare a pieno tutte le sue potenzialità e possibili configurazioni. Un atom semplice per i più esperti, semplicemente superbo.

Consigliato a: Hardcore vapers.

THE FLAVOURIST RESPONSE
  • 9.5/10
    In the box - 9.5/10
  • 9/10
    Design & Build Quality - 9/10
  • 9.5/10
    Features - 9.5/10
  • 9/10
    Coiling, Wicking and Filling - 9/10
  • 9/10
    Performances and Flavour - 9/10
9.2/10


follow us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS