Un aroma si definisce come la sensazione prodotta da un materiale immesso in bocca, percepito principalmente dai sensi chimici del GUSTO e dell’OLFATTO; dunque l’aroma è il risultante dell’effetto della combinazione tra le impressioni sensoriali di gusto, odore e di natura somato-sensoriale nella cavità orale (tatto, caldo, freddo, etc).

Nel mondo del vaping un aroma è una sostanza concentrata (estratta naturalmente o creata artificialmente in laboratorio) disciolta nel suo veicolante (nella gran parte dei casi si tratta di glicole propilenico) che dovrà essere in seguito diluito nella base da vaporizzare.

La creazione di un aroma parte sempre dall’analisi della sostanza/frutto/bevanda/alimento del quale si vuole creare l’aroma; questa analisi porta all’identificazione dei suoi componenti e quindi ad una formulazione molecolare che porterà in seguito, attraverso vari processi di sintesi e di test, alla creazione aromatica vera e propria.

Detto così sembra tutto molto semplice ma non è così semplice come possa sembrare;  sono tantissimi gli aspetti che un aromatiere (flavourist) deve tenere in considerazione nella creazione di un preciso profilo aromatico.

Complessità molecolare del profilo aromatico, costo delle materie prime, solubilità, viscosità, colore, stabilità al calore, rapporti tra i vari profili aromatici  sono solo alcuni tra questi aspetti.

Ad esempio, per quanto possa sembrare semplice, creare l’aroma fragola, uno degli aromi più utilizzati nello svapo, è tutt’altro che facile; la fragola è composta da oltre 300 molecole conosciute e da un numero non precisato di componenti indefinite.

Qui di seguito riporto una delle tante possibili formulazioni dell’aroma fragola:

Componente g/Kg g/Kg %
Vanillina 0,4 0,6%
g-Decalattone 2,2 3,3%
Cinnamato Metile 3,4 5,2%
Acido Acetico 3,6 5,5%
cis-3-Esenolo 4,0 6,1%
Caproato Etile 4,4 6,7%
Acido Butirrico 5,4 8,2%
2-metilbutirrato Etile 8,0 12,1%
Furaneolo 8,8 13,3%
Acetato Etile 12,6 19,1%
Butirrato Etile 13,2 20%
Glicole propilenico 934
TOTALE 1000

 

Un altro aspetto molto importante da tenere in considerazione nella creazione di un aroma e di conseguenza di un liquido per sigarette elettroniche, è il rapporto tra i profili aromatici degli ingredienti che si vogliono utilizzare.

Per questo motivo ho pensato di incentrare questa sezione “aromi” sugli accostamenti aromatici tra i diversi tipi di aromi.

La sezione verrà aggiornata periodicamente con l’inserimento di nuovi accostamenti aromatici.

Clicca qui per scoprire tutti gli ACCOSTAMENTI AROMATICI