Nome e Formato: Donna barbuta (Tornado Juice) – Aroma concentrato 20 ml – ricevuto dal produttore

Batch:

Nico: 0 mg/ml

Base: Full VG

Data di scadenza: n.a.

Devices: SVA Penguin BF + wasp nano RDA  parallel coil  0.25 ohm (26 ga SS316) con Cotton Bacon V 2.0.


Torniamo così parlare di una realtà tutta italiana che è riuscita con maestria e con grande conoscenza del mondo dello svapo, ad entrare nel cuore e nelle case di una buona parte dei vapers. Stiamo parlando dei ragazzi di Tornado Juice, brand italiano che abbiamo imparato a conoscere sia per la sua linea “i regionali”: e-liquid ispirati ad elementi caratterizzanti delle regioni da cui ereditano il nome; sia per la nuova linea Synergy Vape nata in collaborazione con Blendfeel ispirata al mondo dei tabacchi aromatizzati, che stiamo recensendo per voi in questi ultimi giorni.

Oggi invece faremo un piccolo passo indietro e vi parleremo della linea “freakshow” di Tornado Juice che ci ha conquistato precedentemente con liquidi dai caratteri sbarazzini ed irriverenti in puro stile “freak”, sicuramente ben studiati e ben realizzati dal produttore italiano. Così eccoci arrivati all’ultimo liquido delle linea il Donna Barbuta, già dal nome siamo sicuri che sarà impossibile restarne delusi infatti come dice il proverbio Donna barbuta … !

La boccetta del Donna Barbuta è una “unicorn bottle” da 60 ml con gli ormai canonici 20 ml di aroma concentrato a cui aggiungere la base con la gradazione di nicotina che preferiamo, il prodotto viene fornito all’interno di una confezione di cartone con una grafica semplice che riporta il logo dalle fattezze vivaci e colorate, di sicuro impatto per la vista. Anche la boccetta riprende lo stesso tema della confezione che in questo vortice in movimento, dalle sfumature bianche e verdi, riesce a trasmetterci con grande impatto visivo gli elementi caratteristici ed i tratti a cui i produttori si sono inspirati per la loro creazione.

Infatti il Donna Barbuta viene così descritto dal produttore:

Questo Freak sa di tempi passati, è un vero e proprio flashback di quei momenti dove al bar sotto casa si beveva un bel bicchiere di latte e menta: dolce e cremoso, decisamente rinfrescante. Per quelle giornate di svapo estive o per un fresco svapo serale.

Leggendo la descrizione la prima sensazione che si è scatenata in noi, credo anche in voi che ci leggete, è stata quella di nostalgia, quella sensazione indelebile di quando da bambino rientrando dal mare o da una giornata fuori riuscivi ad ottenere il tuo adorato latte con la menta che ti faceva scordare le “fatiche” della giornata, con quel tocco di cremosità rinfrescante che solo una combinazione di sapori così semplice, ma allo stesso tempo gustosa riusciva a trasmetterti. Saranno riusciti i ragazzi di Tornando Juice, che fino adesso non hanno sbagliato niente, a racchiudere in questa piccola boccetta tutte le emozioni ed i gusti unici di questa incredibile ed inimitabile bevanda?

Così prendo la boccetta la stappo e chiudo gli occhi, non c’è alcun dubbio mi trovo sicuramente davanti ad un bicchiere di latte e menta, la sensazione che questo liquido trasmette all’olfatto non ci inganna gli elementi risultano reali e quasi tangibili. La qualità delle materie prime naturali utilizzate è sicuramente ad altissimi livelli, infatti il liquido sprigiona con forza tutti i suoi elementi la menta è sicuramente presente ma non eccessiva, ben bilanciata da una forte componente cremosa del latte con cui va a creare un connubio perfetto di rinfrescante golosità senza risultare eccessivamente sbilanciata. Con una prova olfattiva molto positiva e con mille ricordi che ci frullano per la mente non possiamo far altro che precipitarci alla prova di vaporizzazione.

La prima boccata crea come un uragano, un mix travolgente di vero e puro latte e menta si sprigiona con forza abbattendosi sui nostri palati. Una base aromatica davvero piena, ricca di carattere, che con forza ci soddisfa inalzando la boccata su livelli di sicura eccellenza. La menta è la prima protagonista, che non attira su di se tutte le attenzioni, anzi è molto delicata e mai invasiva, non ci consegna quella sensazione di ice che ultimamente va tanto di moda, ma una leggera e delicata punta mentolata dai tratti veri e ben distinguibili, che trova la sua massima forza nel mescolarsi con la densa cremosità del latte con cui si intreccia legando le componenti molecolari in modo magistrale. Il mare di latte bianco, morbido, cremoso e ben zuccherato è solcato da linee verdi di menta che risalgono la corrente per lasciarci nella fase finale della svapata una sensazione di freschezza unica, accompagnata da una buona dose zuccherina che non satura e non snatura il gusto del mix che risulta ben bilanciato e rotondo.

Una deliziosa combinazione aromatica, unica nel suo genere, che ci riporta alla mente i tempi passati con grande eleganza e che non risulta mai sbilanciata. Un latte e menta con una aromaticità forte e ben distinguibile che infonde vita nuova ad un gusto che piano piano sta scomparendo e che ci viene riproposto senza esagerazioni e con una naturalezza unica e ben marcata.  La struttura aromatica ci porta davvero in quel bar utilizzato nella descrizione, noi con il nostro latte e menta il sole alle spalle, questo fa si che tutti gli elementi siano al loro posto e lo rendono un liquido adatto a tutti da usare tutti i giorni anche tutto il giorno o solo come momento di relax.

 

Diluizione consigliata: circa 33% = aggiungere 40 ml di glicerina vegetale all’interno della boccetta contenente l’aroma.

Tempi di maturazione: Pronto subito.

Pro: Una grande combinazione aromatica per tutti.

Contro:

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS