Nome: Elder Dragon RDA (Wotofo) – Atomizer – ricevuto dal produttore

Tipo: Atomizzatore RDA (Rebuildable Dripping Atomizer)

Colori: Nero, Argento, Oro, Blu, Arcobaleno, Canna di fucile

Prezzo: ~ € 30


Design giapponese per il nuovo atomizzatore di Wotofo: Elder Dragon (Ryujin) RDA con pin BF

Per la prima recensione del 2019, il nostro team ha deciso di lanciarsi nel test di un nuovo atomizzatore che, pur essendo già disponibile in Italia, non è ancora passato sotto la lente di ingrandimento dei nostri più blasonati youtubers e recensori. E allora ce ne occupiamo noi per primi, d’altronde The Flavourist esiste anche per questo…

Ci riferiamo all’Elder Dragon (Ryujin) RDA, ultima creazione di casa Wotofo, un dripper da 22 mm di ispirazione giapponese, grazie al prezioso contributo fornito in fase di progettazione dal recensore, nonché youtuber giapponese, Ryusei Sakaue. Cercheremo di capire tra pochissimo se, nell’infinita moltitudine di device per lo svapo, il nuovo dripper di Wotofo riuscirà ad emergere e a farsi apprezzare per le sue prestazioni, replicando le fortune commerciali di alcuni suoi predecessori.

Come di consueto, in avvio di articolo ci occupiamo di osservare il contenuto della confezione del prodotto ricevuto (nel nostro caso in color argento).

IN THE BOX

1 x Wotofo Elder Dragon RDA
1 x Basetta graduata per taglio gambette coil
1 x Extra drip tip 810
1 x Adattatore drip tip 510
2 x Tri Core Clapton coils – 0,17ohm
2 x Strisce di cotone da 3 mm
1 x Bustina con brugola, cacciavite, pin di ricambio e O-rings
1 x Manuale di istruzioni

DESIGN AND BUILD QUALITY

Come accennato in apertura, l’Elder Dragon RDA è un dripper disegnato in Giappone. E l’evidente richiamo alle radici della millenaria cultura di questo paese traspare subito dal design del dripper, che presenta una forma alquanto particolare e inedita; l’Elder Dragon infatti, esteticamente si fa notare per il profilo di un piccolo tempietto religioso, una sacra pagoda giapponese. Sappiamo bene che l’aspetto estetico di un oggetto è sempre influenzato dalla soggettività dei gusti personali, e questo vale anche per l’Elder Dragon. Magari non piacerà a molti vaper, al nostro team, al contrario, il design del nuovo RDA di Wotofo è piaciuto davvero molto. Linee armoniose e rotonde che ricordano bene la tipica costruzione giapponese e che hanno decisamente incontrato i nostri gusti estetici.

La qualità costruttiva dell’Elder Dragon è pregevole e l’atom ha davvero poco da invidiare a molti atomizzatori high end presenti attualmente sul mercato. Realizzato interamente in acciaio opaco con leggera satinatura, con drip tip in resina e pin placcato in oro, questo dripper non presenta alcuna sbavatura di lavorazione e gli o-ring lavorano sempre con la giusta resistenza (è comunque consigliabile ungerli con un po’ di liquido prima di inserire il top cap sul deck). Ottima anche la fattura e la pulizia del deck, dotato di isolatore in peek e viti di qualità, non soggette a facile spanatura.

FEATURES

L’Elder Dragon ha un diametro di 22 mm, un’altezza complessiva di 34,5 mm ed un peso di circa 39,5 gr. Si compone di 2 parti più il drip tip. Anche se, va aggiunto, per facilitare le operazioni di pulizia del deck è possibile rimuovere i due piccoli blocchi delle prese d’aria svitando le viti esterne sotto la base del deck.

Il deck, a nostro avviso è la parte più interessante di questo prodotto. Si tratta di un postless per single coil con 4 viti laterali, che consentono di scegliere a proprio piacimento il verso di installazione della coil. Il produttore ha inserito nella confezione una basetta graduata per rendere più semplice e preciso il taglio delle gambette della coil, segnalando a 6 mm la misura più appropriata per questo atomizzatore.

Dal centro del deck partono quattro piccoli tunnel divergenti per il convogliamento dell’aria – due per ciascun blocco. L’inclinazione dei tunnel consente di indirizzare il flusso d’aria esattamente sotto la coil, migliorando sensibilmente la resa aromatica dell’atom e impedendo (quasi del tutto) la fuoriuscita del liquido dall’atomizzatore in caso di over squonking. Sul bordo del deck sono presenti due scanalature perpendicolari rispetto ai fori dell’aria, per facilitare il più possibile il posizionamento e la centratura della coil.

Il top cap con la caratteristica forma a pagoda presenta quattro fori per l’ingresso dell’aria (a coppie di due contrapposti) del diametro di 2 mm circa. L’Elder Dragon però non sembra essere dotato di un vero e proprio airflow control, in quanto la rotazione del top cap sul deck è limitata: pare sia stata pensata solo per aprire o chiudere totalmente i 4 fori.

I drip tip in dotazione sono due con attacco 810 più un adattatore per drip tip 510. Considerando la sua particolare forma non sarà facile adattare esteticamente altri drip tip 810 diversi da quelli in dotazione.

COILING, WICKING AND FILLING

La soluzione postless, le scanalature laterali e lo strumento di taglio della coil messo a disposizione da Wotofo, rendono davvero agevoli le operazioni di coiling su questo atom. Così come altrettanto semplice risulta l’inserimento e il posizionamento del cotone all’interno delle due vaschette ricavate ai lati del deck. Può risultare utile e conveniente sfoltire le estremità dei baffi di cotone, riducendone leggermente il volume all’interno delle vaschette, sufficientemente ampie ma non troppo generose. Il produttore fornisce nella confezione anche due strisce di cotone già pronte per resistenze di 3 mm di diametro, che è decisamente la misura più indicata per questo dripper.

PERFORMANCES AND FLAVOUR

L’Elder Dragon è un atomizzatore utilizzabile sia come dripper puro che in configurazione squonk. Come abbiamo già avuto modo di affermare in passato per altri RDA simili da 22 mm, riteniamo che l’utilizzo più consono per queste tipologie di atom sia con pin BF, pur essendo consci che il dripping puro sia il sistema in grado di esaltare meglio di qualunque altro la resa aromatica di un atomizzatore. Va però considerato che, un RDA da 22 mm difficilmente può possedere delle vasche di contenimento liquido molto capienti (a meno che non si aumenti la profondità delle stesse aumentando l’altezza di tutto l’atom), pertanto l’utilizzo in dripping presuppone uno sgocciolamento piuttosto frequente.

Detto ciò possiamo analizzare da vicino le performances della nuova creazione targata Wotofo. Abbiamo montato una delle fused clapton fornite dal produttore, una 26 awg x 3 + 38 awg x 1 di Ni80 per un valore resistivo di circa 0,20 ohm (power range consigliato tra i 40 e i 70 watt). A nostro avviso l’Elder Dragon, con questo tipo di resistenza, si esprime al meglio ad un wattaggio non superiore ai 50 watt, limite oltre al quale il calore diventa eccessivo e compromette la resa aromatica. Tra i 40 e i 45 watt dà il meglio di se, offrendo al vaper performance aromatiche notevoli. A questi wattaggi, con i fori dell’aria completamente aperti, la boccata risulta corposa e soddisfacente e altrettanto copiosa è la produzione di vapore.

La regolazione dell’aria sull’Elder Dragon, come accennato in precedenza, è praticamente inesistente poichè l’escursione del top cap che consente di aprire e chiudere i fori dell’aria, sebbene consenta anche di parzializzarne l’apertura, non giova alla svapata. Infatti, con fori parzialmente aperti, risulterà meno fluida e rumorosa con un fastidioso sibilo in boccata durante l’inspirazione.

TO CONCLUDE

L’Elder Dragon o Ryujin (il suo nome giapponese) è un prodotto di qualità soddisfacente ad un prezzo contenuto, che spicca soprattutto per la gradevolissima forma di piccola pagoda. Non è un atomizzatore innovativo (d’altronde quanti ce ne sono stati di realmente tali nell’ultimo biennio?), ma offre un’eccellente solidità costruttiva e prestazioni elevate e risulta adatto a tutti i vapers esperti ed amanti dei sistemi BF e del semi restricted flavor chasing.

Consigliato a: skilled and hardcore vapers.

THE FLAVOURIST RESPONSE
  • 9/10
    In the box - 9/10
  • 8/10
    Design & Build Quality - 8/10
  • 7/10
    Features - 7/10
  • 10/10
    Coiling, Wicking and Filling - 10/10
  • 8/10
    Performances and Flavour - 8/10
8.4/10


 

follow us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS