Nome e Formato: English Blend (Blendfeel) – Aroma concentrato 10 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 18441242100001

Nico: 4 mg/ml

Base dichiarata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 02-04-2020

Devices: Smoant Charon 218W + ExVape Expromizer RTA V3 Fire single coil 0.95 ohm (Ni 80 28AWG 0,32mm) con Cotton Bacon Prime.


La lunga traversata oceanica del veliero Blendfeel sbarca oggi in Gran Bretagna alla scoperta di uno dei blend da pipa più classici e conosciuti nel mondo dei tabacchi, l’English Blend.

Cosa è un English Blend? Come conseguenza delle Tobacco Purity Laws che sono state in vigore in UK fino al 1986 e che vietavano l’utilizzo di additivi aromatici nei prodotti del tabacco, per English blend si intendeva e generalmente lo si intende tutt’oggi, una mixture di tabacchi senza l’aggiunta di agenti aromatizzanti esterni. Così mentre in tutto il mondo si producevano tabacchi (da pipa) aromatizzati con vaniglia, rhum, ciliegie e quant’altro, nel Regno Unito si cominciaro a creare blend da pipa servendosi di tabacchi in grado di fornire un apporto aromatico più elevato possibile, come per esempio il tabacco Latakia ed il Perique che venivano aggiunti in percentuali più o meno accentuate ai tradizionali Virginia ed Oriental. Questi fatti storici hanno portato a definire come English Blend un miscela di tabacco da pipa contente tabacchi Virginia, Oriental, Latakia e Perique.

Prima di inziare a parlarvi dell’English Blend creato da Blendfeel vi ricordo che la linea “Aroma di tabacco” del produttore lombardo conta complessivamente ventiquattro aromi proposti in boccette di vetro ambrato contenenti 10 ml di puro estratto di tabacco in glicole propilenico. Ricche di informazioni sono le etichette vintage che ricordano vecchie pergamene e mappe ingiallite. Blendfeel come sempre si dimostra esemplare nel fornire all’acquirente chiarezza a 360 gradi su ciò che sta acquistando. Esempio da seguire.

Blendfeel ci descrive così l’aroma English Blend:

Un’equilibrata miscela ricca di tradizioni e sapori, in cui i tabacchi orientali e Virginia dominano la scena, sostenuti dalla fumosità del Latakia e una leggera nota di coda di Perique.

All’olfatto English Blend mostra in primo piano, in una cornice paglierina, note dolci-acidule di Virginia al quale si affiancano delicate sfumature speziate di tabacco orientale. Il Blend appare leggero e delicato e non sfuggono al mio naso alcune finiture fruttate che sembrano ingentilire ancor di più l’intero bouquet.

Mancano invece quasi del tutto le percezioni più dark imputabili al Latakia che dovrebbe essere comunque presente in questo blend come in qualsiasi English Blend che si rispetti.

Sarà la prova di svapo a dirmi di più sulla completezza e la bontà di questo aroma.

Anche per la prova di svapo odierna, ho deciso di affidarmi al rodatissimo Expromizer V3 Fire sul quale ho realizzato una resistenza in Nickel Chrome da circa 1 ohm.

La prima sensazione che ricevo iniziando a svapare English Blend è che si tratta di un mix di tabacchi molto equilibrato da considerarsi come un perfetto all day tobacco vape. Presenta una buona complessità aromatica e sfumature che sono in grado di essere ben recepite dai più disparati palati. Credo possa abbracciare tutti o quasi tutti i gusti dei vaper abituati a svapare tabaccosi estratti.

In inspirazione un Virginia fienoso e vagamente dolciastro è ben arrotondato da leggere nuances speziate di tabacco orientale in un connubio di media intensità. Nella fase centrale della boccata però il bouquet acquista corposità e vigore non appena calibrati sentori smoky di tabacco Latakia emergono dalle retrovie andando ad arricchire la miscela.

Una svapata poco attenta potrebbe lasciar pensare ad un mix semplice e banale e invece così non è. Proprio la sua innata capacità di farsi apprezzare senza mai stancare per un’intera giornata di svapo, mi fa capire quanta abilità ci abbia messo il produttore per raggiungere un bilanciamento tale tra i suoi componenti, che fosse in grado di mostrare le peculiarità di tutti i tabacchi utilizzati senza offuscarne alcuno.

Provate voi stesse e vi accorgerete che se concederete a English Blend una svapata più da degustazione, magari sul vostro divano dopo cena, riuscirete a scorgere con non poco stupore tutte le sfumature di questo estratto.

Non vi sfuggiranno anche le velature dolci-fruttate ma di certo non risibili del Perique che completano l’ampio spettro aromatico dell’aroma.

Il Latakia si affaccia però quasi con timore all’interno di questo blend mentre le sfaccettature aromatiche degli altri tabacchi si avvicendano nel corso della boccata stuzzicando il palato con accenti che svariano dal dolce fino al pepato. Il Latakia nonostante le sue poderose caratteristiche in questo caso figura “solo” a supporto dei tabacchi chiari del mix.

English Blend è gradevole, instancabile e ben strutturato anche se il mio gusto personale avrebbe gradito un’intensità maggiore e di conseguenza maggior spazio all’impronta del latakia. Ma questa è un’altra storia, un altro aroma, un altro blend…  E ve ne parlerò prossimamente…

Diluizione consigliata: 8-12%

Tempi di maturazione: pronto anche subito, consigliati 10/15 gg

Pro: Un bilanciatissimo e aromatico all day con un pizzico di carattere.

Contro: I latakia lovers noteranno il loro tabacco preferito un po’ in secondo piano.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS