Nome e Formato:  Oriental Fusion (Synergy Vape) – Aroma concentrato 10 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 1815550040001

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 15-05-2020

Devices: Innokin Proton 235W + ExVape Expromizer V3 Fire single coil 1.05 ohm (Kanthal A1 27 AWG) con Cotton bacon V.2.0


Torna sulle pagine di The Flavourist, Synergy Vape un nuovo brand presentato ufficialmente durante l’edizione 2018 del Vapitaly, nato dalla stretta collaborazione di due noti produttori italiani: Blendfeel e Tornado Juice.

L’idea di fondo che ha portato alla nascita di questo nuovo marchio lo ricordiamo, è stata quella di mettere insieme e fondere le competenze e le peculiarità specifiche di ciascuna delle due aziende per realizzare un’intera linea di aromi tobacco flavoured. Synergy Vape rappresenta dunque il trait d’union tra le creazioni cremose e fruttate di Tornado Juice con gli estratti puri di tabacco di Blendfeel.

Una vera e prorpia sinergia che ha generato sette aromi concentrati: Black N’gold, Creamy Latakia, Grecale, Lentini’s Cigar, Oriental Fusion, T.M.C. e Wrong Love.

La confezione di ciascun Synergy Vape, prevede un tubetto in cartone che ospita una boccetta in vetro ambrato di aroma da 10 ml e un utilissimo sticker adesivo da apporre sulla boccetta e dove riportare a penna le informazioni sulla preparazione (nome aroma, livello di nicotina, composizione della base e data di preparazione).

Il nostro racconto dei Synergy Vape è iniziato con l’aroma Lentini’s Cigar, se non altro perchè un “derivato” dell’apprezzatissimo e premiato succo Lentini di tornado Juice.

Oggi invece porremo tutta la nostra attezione sull’aroma Oriental Fusion di cui il produttore ci dice:

L’Oriental, il tabacco sun cured per eccellenza! Proprio il sole ha ispirato questo aroma, l’arancia rossa infatti che ricorda il sole al tramonto, viene spruzzata su una distesa del miglior tabacco orientale, ed il tutto spolverato di cioccolato bianco, un bouquet armonioso che non smette mai di affascinare e stupire!

Non mi sorprende all’apertura della boccetta notare come i sentori tabaccosi rimangano nelle retrovie dell’impianto aromatico di questo blend, a favore di un ricco e profumato sentore di arancia. Le note agrumate però non sono le uniche ad affiorare durante l’analisi olfattiva, perchè è percepibile con una certa facilità un sottile velo cremoso che sembra addolcire ed ammorbidire il profumo stesso dell’arancia.

Una timida speziatura, più difficile da cogliere, abbraccia infine il tutto. Ed è proprio in questa minima nota speziata, fresca e leggera che va individuato il contributo del tabacco orientale al prodotto di Synergy Vape.

Ho deciso di affidare all’Expromizer V3 Fire il non facile compito di accompagnarmi nella degustazione di Oriental Fusion, alla scoperta dei suoi più imperscrutabili segreti aromatici. Un RTA molto versatile in grado di comportarsi in modo impeccabile in presenza di qualsiasi liquido tabaccoso estratto, dai puri, passando per i blend di vario genere, finanche (come nel nostro caso), agli aromatizzati.

 

La prova di svapo conferma in pieno le mie percezioni olfattive, sancendo una brillante e profumata arancia rossa come vera protagonista di questo e-liquid. Sin dalle prime inspirazioni avverto tutta la spiccata vivacità del frutto rosso e soprattutto tutta la sua apprezzabilissima naturalezza. Oriental Fusion penetra piacevolmente all’interno mio palato, solleticandolo con preziose sfumature dolci-acidule.

Lentamente boccata dopo boccata il bouquet rilascia sensazioni più complesse rivelandomi alcune fini inserzioni speziate, un interessante arricchimento al gusto dell’arancia. La mia memoria sensoriale mi porta ad associare questo gusto a quello di un tè speziato e aromatizzato con pezzetti di arancia. L’abbinamento tra arancia e tabacco è felice e raffinato e, come immaginato durante il test olfattivo, è proprio in questa speziatura che rilevo alcuni elementi tipici del tabacco orientale e tutta la leggerezza di un tabacco giovane e solare proprio come la sua cura.

La sensazione tabaccosa in verità resta sempre molto flebile, l’arancia non cede mai il suo scettro e la sua sovranità, ma dopo i primi millilitri di svapo, quando la coil è ormai ben rodata e ha raggiunto il suo picco, e si appresta ad iniziare la sua parabola discendente degradando lentamente, un afflato tabaccoso più accentuato trova spazio tra le sfumature dell’intero blend.

Sul finire della boccata, durante l’esalazione affiora inoltre una scia vagamente cremosa che trascina con se un pizzico di rinnovata dolcezza, unendosi con grande equilibrio ai toni agrumati. Della componente cremosa, ovvero cioccolato bianco a detta del produttore, in realtà v’è poco da dire, un complemento efficace all’impianto aromatico dell’e-liquid ma privo di una sua vera identità. Identificabile.

Comunque è proprio in coda che la svapata di Oriental Fusion mostra i suoi accenti più rotondi, grazie proprio a quel velo cremoso che è in grado di regalare un pizzico di corposità ad un tabaccoso che comunque vuole essere e mantenere il suo ruolo di tobacco flavoured elegante, leggero ed estivo.

Diluizione consigliata: 10%

Tempi di maturazione: 3/5 gg

Pro: Tabaccoso border line dotato di un elegante leggerezza estiva.

Contro: Tabaccoso border line la cui componente tabaccosa è difficilmente riconoscibile dai palati non abituati a svapare tabaccosi estratti.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS