Nome e Formato:  Pop linea V by Black Note (Vaporificio & Black Note) – Aroma concentrato 20 ml – ricevuto dal produttore

Lotto:

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 03-2020

Devices: Tesla stealth 40w + Vampire V2 1.00 omh (Kantal A1 28AWG) + Cotton bacon V2


Continuiamo oggi il nostro percorso musicale, magistralmente diretto dai maestri del Vaporificio e di V by Blacknote, che ormai non hanno bisogno di presentazioni sulle nostre pagine in quanto nel corso dei mesi abbiamo analizzato le loro nuove linee iniziando dalla loro interpretazione dei singoli tabacchi fino ad arrivare alla linea odierna dei blend aromatizzati. La linea è composta da 5 liquidi che vengono accostati per la loro creazione a generi totalmente diversi, infatti nel corso delle prossime settimane parteciperemo a diverse interpretazioni musicali, abbiamo iniziato con il Rock, oggi procederemo con il Pop, in attesa di udire ed assaporare il Jazz, l’House e il Reggae. L’idea di questi liquidi è quella di accostare un blend di tabacchi con leggere aromatizzazioni che tenteranno di conquistare il pubblico speriamo facendoci ballare senza mai annoiare.

Il packaging della boccetta è molto carino e accattivante, lineare ma ben riuscito: una boccetta da 20 ml di aroma a cui andranno aggiunti i classici 10ml di base con o senza nicotina. Questa volta il colore caratteristico dell’etichetta è un celeste, brillante, acceso e deciso, dove a lato troviamo un interprete che canta a squarcia gola al microfono. Il risultato dopo la miscelazione e dopo qualche giorno di attesa, è un liquido dai toni decisi con un giallo forte,intenso ma che comunque rimane molto chiaro non ostante la sicura presenza di tabacchi firecured. Oltre al nome troviamo un’altra descrizione, English blend. I maestri musicali, ma, che in realtà sono grandi aromatieri, ci propongono oggi una musica totalmente diversa il Pop. Genere musicale che non poteva altresì essere legato con il mondo inglese infatti, un pò come ci aspettavamo, il cuore di questo aroma è un blend inglese, immaginiamo nel classico stile  Latakia,  Virginia e un pizzico di tabacchi Orientali.

Questa la descrizione che ci viene fornita dai produttori:

Profilo aromatico: Ricco e rilassante. Uno sfondo fruttato opera dietro le quinte di questa miscela inglese, producendo un’esperienza completamente aromatica che ricorda il tabacco da pipa. Questa miscela ricca e rilassante è piacevole e di grande effetto, con un sapore vivace che stimola i sensi.

Flavor Profile: Rich and Relaxing. A fruity background works behind the scenes in this English blend, producing a fully aromatic experience reminiscent of pipe tobacco. This rich and relaxing blend is both pleasant and impressive, with a vivid flavor that stirs up the senses.

La descrizione, è sicuramente molto dettagliata e semplicemente ci  prepara molto bene e inizia già a solleticare i nostri palati. Il profilo aromatico ricco e rilassante e la costruzione della scena aromatica ricreata attraverso tabacchi da pipa, rilassanti ma decisi che vengono illuminati in questo show da effetti fruttati, che proveranno ad esaltare le note di questo blend sotto una luce sicuramente particolare.

Arriviamo così alla prova olfattiva, ci avviciniamo delicatamente alla boccetta in vetro e subito veniamo colpiti dalla carica aromatica che proviene dal liquido contenuto al suo interno. Sulla scena si affaccia in modo irruento un deciso sentore fruttato che vira leggermente sull’alcolico, sicuramente l’aromatizzazione fa la parte del leone in questo liquido, infatti riusciamo lentamente a percepire la parte tabaccosa, che che si palesa in maniera silenziosa e che con poca decisione, al contrario di come ci aspettavamo. Ci vengono trasmesse le sue note legnose e leggermente affumicate, che si combinano in maniera sicura con la parte vegetale e grassa della foglia di tabacco.  Sicuramente non avremo problemi a riscontrare l’aromatizzazione perchè a fine test olfattivo i fumi provenienti dalla boccetta hanno conquistato il nostro naso e vi soggiornano per parecchio tempo.

Dopo una prova olfattiva convincente arriviamo alla prova di vaporizzazione, che tutti stavate aspettando. Sin dalla prima boccata in inspirazione, le note aromatizzate sono ricche e piene, la parte fruttata leggermente alcolica e dolce ricrea un vapore pieno ricco e grasso. Resta difficile riconoscere i frutti ma sicuramente possiamo affermare che hanno una base aromatica tendenzialmente dolce. Tutto esce in maniera delicata e mai eccessiva i tabacchi da pipa utilizzati in questo blend non sono decisi ma rimangono delicati e mai invasivi, non sono presenti note cupe o eccessivamente legnose tutto è combinato per ricreare un ottimo bilanciamento aromatico senza appesantire eccessivamente la carica del vapore e lasciare in primo piano la delicata e gustosa aromatizzazione. Nella fase finale dalla svapata sul nostro palato si deposita una scia ricca di sapori dolci e mai oppressivi. Il tabacco però ci sembra che passi troppo tempo in disparte sicuramente fa parte della composizione del liquido ma non spicca e non brilla eccessivamente rimanendo nella parte bassa e senza mai “assoli” stupefacenti capaci di lasciarci senza parole.

Sicuramente nelle intenzioni dei produttori ritroviamo un idea di fondo, che per noi è quella di accontentare ogni tipo di palato, infatti il liquido è delicatamente incisivo e rimane impresso non per le sue note cupe e legnose ma per la sua delicatezza un tabacco che si fa apprezzare nei momenti di relax senza andare ad impegnare troppo le nostre papille che in maniera rilassante e delicata scoprono nuovi sapori lasciando una ricca nota dolce e gustosa nella fase finale che ci invoglia a proseguire la nostra degustazione.

La prova anche per questo prodotto è stata portata avanti per diversi ml, la durata delle coil è stata in linea con gli altri aromi della linea dai toni leggermente chiari, ma il primo decadimento di aroma lo abbiamo percepito intorno ai 10 ml che ha reso necessario eseguire una nuova rigenerazione.

Diluizione consigliata: 10%

Pro: Aromatizzazione ottima ricca ma delicata.

Contro: Ci aspettavamo di più dalla miscela da pipa.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS