FB_IMG_1461450884661

Recensione Liquido Pronto:  Super Root Beer (Sifu Brew Syndicate) 50ml ricevuto dal produttore

Lotto: n.d.

Nico: 0 mg/ml

Base dichiarata: 70VG – 30PG

Data scadenza: n.d.

Devices: Rx200 + Thyphon singlecoil 0,30 ohm (ss316L 0.46mm 25 awg) con cotone organico giapponese.


Una nuova chicca ci giunge dalla Malesia. Un nuovo e-liquid della linea Fuuntastic promosso da Sifu Brew Syndicate. Numerose qui su The Flavourist le recensioni dei loro migliori prodotti. Un marchio interessantissimo. È Super Root Beer l’e-liquid che recensiremo oggi.

Prima di inizare vi ricordo che, se volete essere sempre aggiornati in tempo reale sulle nostre anteprime e ultime recensioni, dovete andare su www.facebook.com/theflavourist e cliccare sul “mi piace” indicato dalle frecce gialle nell’immagine qui sotto.

flavourist_MIPIACE

Non abbiamo una descrizione ufficiale di Super Root Beer di Sifu Brew Syndicate, ma il nome del prodotto lascia davvero pochi dubbi. La Root Beer è una bevanda che nasce dagli estratti di radici e cortecce. La corteccia di sassofrasso è solitamente il principale ingrediente. Si tratta di una bevanda dal colore scuro. Intrigante e particolare nell’aroma derivante dal mix di cortecce e radici, le Root Beer sono spesso utilizzate per la realizzazione di cocktail al rum, lime e cola.

Molti la preferiscono alla birra classica, altri alla cola o altre bevande. Se ne apprezza spesso il grado nullo, a fronte di un gusto molto intenso e naturale che ricorda le bevande che furono precursori della birra classica sopratutto nelle americhe. In origine Le Root Beer erano alcoliche, ma si trasformarono in bevanda analcolica nell’epoca del proibizionismo  Americano. Epoca che ne decretò un successo duraturo, sino ai giorni nostri. Il Sassofrasso è l’ingrediente base. Le ricette sono diverse, molte aromatizzate con spezie ed aromi in grado di incontrare i gusti dei paesi in cui è maggiormente diffusa. Regno Unito, Thailandia, Filippine ed ovviamente America.

L’esame olfattivo svela immediatamente il timbro malese di Sifu Brew. Un gradevole ed intenso colpo fresco di koolada dal carattere spiccato e mentolato. Lo sfondo del bouquet è brillante. Un profumo molto sensuale e finemente speziato. Oltre al sassofrasso e ai chiodi di garfano, è percepibile una velatura di melassa e ginger avvolta in un corposo ed elegante profumo di noce moscata. Assonanze legnose e fruttate gestite inoltre da un leggerissimo tocco di vaniglia. Incantevole.

Impossibile trattenere oltre la curiosità! Bisogna provarlo. Il profumo di Super Root Beer, già bagnando la coil, non lascia scampo. Le primissime boccate sono estremamente fresce e ricche di sapore. Gustoso ed intrigante. Note legnose e fruttate sprigionano tutto il loro colore sull’onda fresca e molto bilanciata di menta e koolada. Nelle note di testa percepisco una insolita cornice che ricorda il latte o la panna fresca. Un gioco incredibile di contrasti tra dolce ed amarognolo che disegnano il profilo di una squisita bevanda rigenerante, mascolina quanto basta, senza perdere brio.

La koolada, sapientemente gestita, invade la parte bassa della gola ghiacciandola, mentre le note mentolate innescano un gradevole effetto balsamico nel naso. La bocca invece è focalizzata sul cuore di Super Root Beer. Sensazioni dunque molto coinvolgenti che questo marchio ci ha abituato a provare. Ecco il timbro Sifu Brew Syndicate. Un genere di e-liquid freschi che molti cercano di imitare. Ma Super Root Beer, come avrete capito, è una ricetta fuori dal comune.

Analogie con la liquirizia e la melassa, ben nascoste nella leggera veste legnosa delle note di testa, scivolano in una persistenza aromatica vivace ed intensa. La noce moscata e il ginger sono un abbinamento perfetto ed affascinante nel gusto. È il momento in cui la koolada di Sifu Brew governa ad intermittenza gli accenti dolci e gli accenti amarognoli dando così maggior vigore e robustezza alla risonanza gustativa. Che ricetta!

Non spaventi il richiamo ad una bevanda, la Root Beer, poco diffusa da noi.Il gusto di Root Beer è molto particolare e sopratutto coinvolgente. A tutto questo dobbiamo affiancare le peculiarità di un latte alla menta rinforzato con koolada di buona qualità. Del sassofrasso per alcuni saranno più noti i decotti, le tinture e gli olii essenziali.

Le percezioni aromatiche sono mutevoli e degustandolo a lungo si notano spesso sfaccettature prima di allora sottovalutate. Il gusto della Root Beer viaggia su venti profumati a tratti erboristici, tra l’erbaceo, il floreale e il terroso. Il gioco di contrasti tra dolce e lievemente amaro, nel costrutto fresco è armonico e piacevole.

Un e-liquid molto vaporoso dal gusto piuttosto inedito, che ammorbidisce, addolcisce ed esalta, con una gradevolissima freschezza. Innovazioni, ancora una volta malesi, introdotte da Sifu Brew Syndicate, in un mercato spesso a corto di idee.

Pro: Finalmente qualcosa di nuovo, di coinvolgente. Una ricetta perfetta che ispira freschezza e brio.

Contro: Nulla da segnalare.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
EMAIL
RSS