Nome: Wall Crawler Throne Kit (Vaptio) – Kit – ricevuto dal produttore

Formato: Single 18650

Max Power: 80 Watt

Colori: Nero – nero & argento – nero & rosso  – nero  & blu

Prezzo: ~ € 60


Wall Crawler Throne Kit il nuovo kit atom e box progettata in USA da Vaptio

Ogni giorno nuovi produttori si affacciano al mercato italiano del vaping, ne è un esempio la Vaptio una società fondata nel 2014 in USA che grazie ad un mercato sempre piú intrecciato dove le distanze vengono azzerate atterra in Italia con un nuovo prodotto dalla caratteristiche sicuramente interessanti.

Vaptio ha deciso di presentarsi ai lettori di The Flavourist con un kit composto da box single battery ed atomizzatore, cavalcando l’onda del successo che questo tipo di box hanno ottenuto, come ad esempio la prima pico da 75w con cui eleaf ha conquistato un pò il cuore di tutti noi vapers per semplicità e portabilità. Sarà riuscita la nuova accoppiata a ritagliarsi, apportando delle piccole novità capaci di far pendere l’ago della bilancia a suo favore, considerando il vastissimo parco hardware a cui ci stiamo abituando?

IN THE BOX

1*THRONE TANK

1*WALL CRAWLER MOD

2*User Manual

1*USB Cable

1*Throne D1 Coil 0.25Ω(Pre-installed)

1*Throne D2 Coil 1.2Ω

DESIGN AND BUILD QUALITY

Iniziamo parlando della box che come accennato nella breve introduzione, ha concentrato su di sè diversi spunti di box concorrenti, la box non ha un design innovativo fatto salvo per il richiamo importante e che sicuramente farà piacere ai fan delle produzioni Marvel come Spiderman a cui viene dedicata non solo la parte posteriore con il logo del ragno stilizzato ma anche la trama della box che richiama la ragnatele usate da Peter Parker per sconfiggere i suoi nemici. Nella parte frontale speculare all’inserzione del logo incastonato anch’esso nella cornice di plastica (colorata a secondo delle versioni) che circonda tutta la box troviamo il display da circa 1,3 pollici a colori proprio sotto lo schermo si trovano i tasti + e – con cui regoleremo i watt.

La batteria è nella classica posizione finale a cui ormai ci siamo abituati sporge della sagoma della box con il polo negativo, il circuito viene chiuso dal tappo dotato di una bella scalinatura che ne facilita il grip. Anche il tasto fire ricorda altre box molto grande e comodo posto nella parte frontale con un click a “grilletto” molto preciso e che trasmette grande affidabilità. Il risultato finale della box è sicuramente piacevole, forse non innovativa nell’aspetto ed a tratti eccessivamente carismatica nell’esporre così in primo piano il logo del “ragno” ma sicuramente ci concede un ottimo feeling e quella sensazione di robustezza non ostante i materiali plastici con cui è stata assemblata. Una box compatta ben assemblata.

ERGONOMICS AND PORTABILITY

Oltre la compettezza che deriva dalle sue linee abbinate a delle smussature posizionate nella sagoma in maniera precisa e ragionata da cui scaturisce subito alla prima presa una gradevole comodità. Tutto è posizionato a portata di dito e non ci si trova a fare movimenti surperflui o innaturali, il tasto fire dalle dimensioni generose ben integrato nella parte frontale ne aumenta ancora il feeling.

Tutto questo è abbinato a dimensioni abbastanza contenute infatti la box è alta 73mm lunga 50mm e larga 28mm con un peso di 165 con a bordo una batteria 18650. Sicuramente non un campione tra dimensioni ma oserei dire nella norma visto che comunque ci offre la possibilità di montare atom superiori a 25 senza problemi. Sicuramente la box non è leggerissima ed è proprio per questo che la portabilità fuori casa risulta limitata: in tasca la noterete sicuramente. Molto comodo invece lo schermo a colori e dalle dimensioni generose che non nasconde i suoi tasti per le regolazioni posizionati nella parte inferiori anche questi montati solidamente allo scheletro e che non hanno mai trasmesso sensazioni “scricchiolanti”!

FUNCTIONS & PERFORMANCES

Iniziamo a parlare così di circuito e funzioni. La box è ricca di piccole peculiarità che la rendono interessante: a partire da una tecnologia chiamata supercharger che così come viene dichiarato dal produttore da alla box la possibilità, dopo la pressione del tasto fire, di erogare la massima potenza in appena 0,005 secondi, effettivamente la box è molto reattiva e da una buona spinta, la modalità di erogazione è comunque settabile dall’apposito menú a cui accediamo a box accesa con i classici 3 click consecutivi, qui selezionando mode con il tasto fire e nel sotto menú VW mode sono configurabili le impostazioni di erogazione e le scelte possibili sono: soft, normal ed high. La scelta fatta risulta comunque percettibile e andrà ad impattare sulla delicatezza della boccata dal poco aggressivo della modalità soft al rude della modalità high.

É possibile inoltre selezionare il controllo di temperatura che ha al suo interno configurazioni standard e curve per molti materiali a partire del titanio passando per SS316 concludendo con il ni200. Il circuito offre inoltre la possibilità di essere bypassato attraverso un impostazione del menú che ci consente di utilizzare la box come se fosse una meccanica ma con le protezioni del caso , infatti la sicurezza sarà garantita dal circuito che ci offre tutte le protezioni del caso: protezione dal corto circuito, protezione da batteria troppo scarica, protezione da temperature troppo elevate.

In casa Vaptio hanno sicuramente lavorato molto su questo circuito che offre anche una serie di piccole impostazioni infatti è possibile modificare il tema al dispaly colorato, dalle dimensione generose che riporta nella parte centrale il conteggio dei watt che possono essere aumentati solo in uno in uno in basso ohms e volt e nella parte superiore la modalità utilizzata e le carica della batteria, non solo è possibile settare il periodo di inattività dopo il quale spegnere la box o il numero di puff che possiamo fare giornalmente, ed ancora ci fornisce la possibilià di una piccola e veloce analisi sulla condizione della batteria suggerendoci il momento di sostituirla e  ci fornisce  le impostazioni corrette per far funzionare al massimo la box in base al coil che abbiamo montanto. Concludendo le funzioni sono davvero molto e rendono la box completa e ricca.

Parlando di performance, sicuramente la box risulta molto reattiva e precisa non un fire andato a vuoto o che il circuito non abbia erogato nella maniera corretta, molto precisa e costante e anche la gestione della batteria in vary watt ci è sembrata soddisfacente certo non ci fa gridare al miracolo ma sicuramente è positiva. Un piccolo appunto se impostate l’erogazione su Hight la batteria ne risentirà in maniera decisa e la risultato della svapata sarà molto aggressiva.

Non utilizziamo spesso il contro di temperatura ma una piccola prova con una coil in l’acciaio l’abbiamo fatta per completezza e possiamo affermare che comunque la box si comporta abbastanza bene certo non è precisa e i valori sono quelli di default ma non ho notato incertezze o svapate a secco.

EASE OF USE

Come abbiamo visto Wall Crawler ha delle buone performance ed è anche molto facile ed intuitiva all’utilizzo ma, ci offre comunque, una serie di parametri configurabili con semplicità. La navigazione nei menú e le varie impostazioni del controllo temperatura personalizzabili sono comunque accessibili e di facile configurazione. Per un uso classico in variwatt una box davvero facile e che non lascerà spaesati i possessori.

THRONE – TANK

Parlando dunque dell’atom che ci viene fornito in questo Kit si tratta del THRONE atom da 22 mm con top refeel e capienza da 2ml a testine pre-fatte e che misura 23.5 in larghezza e 54.9mm ed un peso di circa 50g in altezza. Si differenza dai concorrenti per la possibilità di montare testine da flavour spinto da 0,25 ohm  ed testine per tiro di guancia da 1,2 ohm. Una delle particolarità di questo atom è la possibilità di sostituire le coil in pochissime mosse e senza smontarlo, basterà svitare la parte superiore che azionerà il sistema di chiusura dei fori del liquido, rimuovere direttamente dalla parte superiore la coil e mettere quella nuova avvitando il tutto il sistema di chiusura andando in battuta aprirà i fori del liquido presenti nella campana bagnando il cotone. Un atom semplice e molto comodo.

Per quanto riguarda il flavour di questo atom possiamo affermare che le testine non apportano alcun tipo di novità al mercato un atom nelle media con un ritorno aromatico sicuramente buono ma che lascia in disparte alcune sfumature apprezzabili su altri sistemi simili quindi non rigenrabili che abbiamo avuto modo di provare in questi giorni. Il tiro comunque è pulito e lineare e la durata delle testine si aggira intorno ai 30 ml in un range di watt tra i 40 ed i 60.

Un accenno invece per la testina per tiro di guancia da 1,2 ohm a mio avviso il voler rendere un atom da flavour con due asole per l’aria giganti un sistema di pescaggio del liquido anch’esso dotato di due fori importanti è stato un azzardo che non ha pagato, il tiro è davvero molto aperto e per niente pulito ed inoltre anche il drip tip importante non favorisce questa configurazione.

TO CONCLUDE

La mod non si distingue certo per innovazione tecnologica, ma si afferma e si lascia apprezzare molto per la sua qualità costruttiva e nelle dimensioni contenute. Troverà ampio consenso tra i vapers anche meno esperti fornendo una soluzione carina e certamente funzionale, i fan di Spiderman però saranno costretti ad entrarne in possesso il prima possibile. Il punto debole di questo kit è proprio l’atomizzatore che rimane nell’ombra non aggiungendo niente di nuovo ed adagiandosi nel gruppo degli atom nella media.

Consigliato a: skilled e hardcore vapers.


 

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS