Nome e Formato:Whitechocolate Mocha (Nitro’s Cold Brew Coffee) – liquido pronto 100 ml –  ricevuto da Aer WholeSale

Lotto: n.d

Nico: 0 mg/ml

Base dichiarata: 20 PG / 80 VG

Data scadenza: n.d.

Devices: Capo Sqounk iJoy+ Wotofo Profile RDA mesh alien 0.20 ohm con Wotofo Cotton.


Il team di The Flavourist è da sempre in prima linea per quanto riguarda la scoperta di nuovi sapori e gusti questi parametri possono essere applicati oltre che al mondo dello svapo anche a quello del caffè. Ed è proprio per questo che oggi vogliamo portare avanti il nostro percorso di gusto che vede l’intrecciarsi di questi due sapori e questo grazie alla linea dei Nitro’s Cold Brew Coffee, nome di un brand americano dello stato della California ampiamente distribuito nel continente europeo.

Alcuni liquidi sono già passati sotto le nostre grinfie e recensiti su queste pagine, per chi non lo avesse già fatto consigliamo di dargli una sbirciatina: si tratta di Almond Cappuccino , Macchiato e di Vanilla Bean. La particolarità della linea sta nel fatto di essere una delle poche dedicate interamente al mondo anglossasone del caffè e voi vi chiederete e dove sta la novità? La novità sta nel fatto che tutto è stato pensato per rendere questo caffè cremoso ma allo stesso tempo ghiacciato! Possiamo quindi dire che si tratta sicuramente di una delle poche e vere iced coffee e-liquid line.

Arriviamo al protagonista di oggi si tratta di White Chocolate Mocha.. il nome non suona nuovo nemmeno a voi vero? Infatti questa è una di quelle classiche ricetta in cui possiamo imbatterci entrando in un qualsiasi Starbucks, ma tornando a noi il prodotto viene così descritto.

Nitro’s Cold Brew Coffee E-Liquid presents their super sweet white chocolate mocha, a cold sweet coffee and rich treat combined with a delicious aroma.

Nitro’s Cold Brew Coffee E-Liquid presenta la loro super dolce moka al cioccolato bianco, un caffè dolce e freddo e un trattamento ricco combinato con un delizioso aroma.

Una descrizione sicuramente esaustiva, ci troviamo di fronte ad un prodotto che cerca di unire la dolcezza unica del cioccolato bianco a sapori leggermente amari del caffè. Tutto questo darà vita ad una crema gustosa a cui si andrà ad aggiungere quel tocco di freschezza andando così a creare una deliziosa crema di caffè in pieno stile “bevanda americana”.

Il prodotto si presenta all’interno di una chubby gorilla da 100 ml con una grafica giovane e pulita ma di sicuro impatto, è da sempre risaputo che i produttori di oltre oceano siano particolarmente attenti alla presentazione della loro creazioni infatti ci hanno abituati a  confezioni con un appeal sempre elevatissimo in grado di far vendere il loro prodotto al primo sguardo.

PROVA OLFATTIVA

Come già accennato tutta la linea di Nitro’s Cold Brew Coffee si ispira alle bevande a base di caffè della famosa catena di caffetteria americana Starbucks. E il test olfattivo infatti, ne è una ulteriore conferma. Il primo approccio alla boccetta ci regale un leggero profumo di caffè espresso americano, che porta con se quindi tutte le differenze con il “nostro” espresso, leggermente morbido e meno invasivo. Al di sotto troviamo la parte cremosa che viene caratterizzata da una dolce e zuccherosa sensazione è difficile dire chiaramente che si tratti di cioccolata bianca, il nostro naso riesce solo ad avere un piccolo guizzo che la nostra mente collega con difficoltà alla cioccolata. La struttura aromatica comunque è molto vicina ai liquidi che abbiamo provato con voi caratterizzati da una base di caffè ed una base cremosa.

PROVA DI SVAPO

Le caratteristiche di questo eliquid si può subito apprezzare, appena dopo la prima boccata, un leggero e piacevole effetto ice, unito con sapienza ad elementi ricchi di zuccheri e molto cremosi a cui viene messo in contrasto un leggero sentore amaro ma allo stesso tempo dolce di questo caffè americano. Per fare un esempio pratico questa costruzione aromatica lo avvicina molto alle creme al caffè che di solito gustiamo nei periodi più caldi dell’anno.

In inspirazione una delicata sensazione di fresco inaugura la boccata preparando il nostro palato alla vera costruzione aromatica. Un delicato e leggermente dolce sottofondo di caffè fà da sfondo ad una piacevole sensazione di cioccolata, una ricca e densa crema di cioccolata bianca che trasmette tutti i suoi valori zuccherini diventando sicuramente l’elemento centrale di tutta la costruzione aromatica. Durante la fase centrale della boccata abbiamo il mescolarsi di tutti gli elementi: infatti la crema di cioccolato si unisce alla perfezione con le note del caffè, che finalmente rilascia le sue caratteristiche leggermente amaragnole andando ad assecondare leggermente la dolcezza infinita di questo travolgente cioccolato bianco. Questo intreccio aromatico trascina le nostre papille in un vortice di pura golosità. Il delicato caffè americano svolge alle perfezione il suo ruolo impedendo, così, che l’eliquid si possa classificare come “dolcione” ammazza papille. Anche in coda il bouquet non perde l’equilibrio raggiunto nel cuore della boccata e tutti gli elementi aromatici riescono a rimanere persistenti permettendoci alla fine di poter gustare questa golosità con una scia fresca e delicata.

Tirando le conclusioni ed a patto di non considerarlo un e-liquid al caffè, almeno per come lo intendiamo noi italiani, questo Whitechocolare Mocha risulta un prodotto pregevole che riesce ad essere dolce (abbastanza) ma senza mai stancare e soprattutto riesce a ricalcare con buona fedeltà una delle tante creazioni di Starbucks, assoluta fonte di ispirazione per questa linea di e-liquids. Un liquido adatto ad ogni momento della giornata che non risulta mai sgradevole anche dopo diversi ml. Sicuramente una gustosa trasposizione della realtà.

Pro: Il White Chocolate Mocha in versione eliquid.

Contro: Praticamente non è un liquido al caffè per come lo intendiamo noi.

follow us:
Facebook
Facebook
Instagram
Email
RSS