Tra i diversi pseudo-tabaccosi prodotti dall’azienda americana, il 10Forty spicca ed emerge per essere un tabaccoso degno di essere considerato un “vero” tabaccoso sempre però nell’ambito della classe dei “sintetici”.

Il problema è che però questo aroma non spicca certo per originalità…

Eh si perchè la sua struttura è relativamente semplice e di conseguenza non farà gridare al miracolo i puristi degli aromi al tabacco complessi e molto strutturati.

Qui siamo dinanzi al più classico dei tabaccosi dal gusto di base secco, con delle note particolarmente accentuate di liquirizia (dolce) e un’impercettibile sottofondo di anice. Allo svapo il sapore che restituisce questo aroma resta praticamente immutato dalla fase inalatoria a quella finale di esalazione con poca persistenza nel palato; inoltre resta stabile anche a wattaggi più impegnativi.

Queste caratteristiche, unitamente alla mancanza di sfaccettature aromatiche, lo rendono a mio parere un aroma non di grande qualità.

Diluizione consigliata: 10-20%

Tempo di maturazione: 4-5 gg.

ico 2

follow us: