tobe

A dispetto della descrizione ufficiale che era presente sul sito del produttore (al momento quasi completamente privo di informazioni sui prodotti) e che è possibile leggere tutt’ora su molti shop online che rivendono questa linea di aromi, l’aroma Athos (che inizialmente aveva il nome di Atena) è un pseudo-tabaccoso “morbido” dal gusto dolce e con una struttura di base molto tendente al cremoso; in ogni caso ben lontano dalla descrizione ufficiale con la quale viene presentato:

Tabacco tipo “dark”, adatto ad ogni occasione, rude, vuole avere un sapore bruciato che rende appagamento anche di fronte ad un buon caffé.

Mai come in questo caso mi sento di poter affermare che questo aroma Athos di rude e bruciato non ha davvero nulla, a meno che non lasciate andare in secca il vostro atomizzatore!

Se è vero che i gusti e i sapori sono da considerarsi pur sempre soggettivi, qui però siamo dinanzi ad una situazione francamente inequivocabile perchè Athos non solo non è “dark”, ma in più ha una connotazione tabaccosa davvero border line.

La caratteristica più rude di questo aroma risiede probabilmente nell’aver cambiato nome, passando dal femminile e più gentile “Atena” al più mascolino “Athos”…

A tal proposito, resta per me un mistero questo cambio di nome… Sarei curioso di conoscerne il motivo, ma tant’è…

tobeitalia

Dedichiamoci dunque alla prova pratica.

L’analisi olfattiva già foriera di sentori “light”, viene confermata e consolidata dalla prova di svapo che rivela senza mezze misure la natura gentile di questo aroma.

Un intenso sapore iniziale di guscio di nocciole (quindi leggermente più secco e legnoso del classico gusto alla nocciola che siamo abituati a sentire), viene letteralmente avvolto da una base molto cremosa e altrettanto dolce e credo fortemente zuccherata (probabile una massiccia presenza di etilmaltolo) che giunge ai nostri sensi un attimo dopo la percezione del gusto nocciolato; la base cremosa ha inoltre un buona persistenza sul palato anche post svapata.

La struttura complessiva del prodotto è relativamente elementare e poco complessa, sembra sia stato studiato per un utilizzo su sistemi entry level, ma non escludo possa piacere e non poco anche su sistemi più avanzati; però forse sarebbe il caso di smettere di chiamare “tabaccosi” certe tipologie di aromi…

In definitiva Athos è un aroma che, se considerato “tabaccoso”, delude le aspettative, ma se al contrario lo si acquista sapendo già che la sua caratteristica principale è la dolcezza di gusto, potrà avere pareri parecchio favorevoli e trovare numerosi sostenitori.

Diluizione consigliata: 9-10%

Tempo di maturazione: 4-5 gg

ico 3

follow us: