12-Monkeys_logo

Recensione Liquido Pronto: Bonogurt – linea Triumph (Twelve Monkeys Vapor) 30 ml – ricevuto dal produttore

Base dichiarata: 20 PG / 80 VG

Lotto: BON-128-070616

Nico: 3 mg/ml

Data scadenza: 09/17

Devices: Laisimo Snowwolf 200w plus + Recoil RDA dual coil 0.22 ohm (Kanthal A1 24 awg 0.50 mm ) con cotone organico giapponese.


Bonogurt è il terzo e ultimo e-juice della linea Triumph di Twelve Monkeys Vapor che andremo oggi a recensire per il fedele pubblico dei lettori di The Flavourist.

La boccetta dell’e-liquid in nostro possesso è in vetro trasparente con tappo childproof e contagocce sempre in vetro con punta a becco. Le etichette di tutti i Twelve Monkeys sono molto colorate, vivaci e accattivanti; perfette per il modaiolo mondo del vaping. Le informazioni presenti sull’etichetta vanno dalle classiche precauzioni d’uso alle info sulla composizione del prodotto: ingredienti, composizione base, livello di nicotina e data di scadenza. Ad ogni modo mi preme sottolineare come i Twelve Monkeys siano tutti TPD compliant.

bonogurt-12monkeys-tpd

Prima di iniziare vi ricordo che, se volete essere sempre aggiornati in tempo reale sulle nostre anteprime e ultime recensioni, dovete andare su www.facebook.com/theflavourist e cliccare sul “mi piace” indicato dalle frecce gialle nell’immagine qui sotto.

flavourist_MIPIACE

Bonogurt è così descritto ufficialmente:

South of the Congo River, the Bonobos have been carefully perfecting a delectable recipe that is sure to please yogurt lovers! A perfectly balanced, luscious melody of multiple berries rounded off with creamy and tart yogurt.

A sud del fiume Congo, gli scimpanzè nani hanno perfezionato con cura una ricetta deliziosa per gli amanti dello yogurt! Una melodia perfettamente equilibrata di un mix di frutti rossi arrotondato con uno yogurt cremoso e acidulo.

La prova olfattiva presenta una caratteristica profumazione di frutti di bosco, buona, piacevole ma a dire il vero molto comune, già ampiamente sentita in molti altri liquidi “berries style”. Alle note berries si unisce una base cremosa che lascia trasparire una leggera punta di acidità. Nel complesso il liquido pare mostrare il giusto equilibrio all’interno di timbro aromatico generale comunque abbastanza marcato anche se non esagerato.

Allo svapo sul mio Recoil RDA, soprattutto durante le prime boccate, si percepiscono in inspirazione note dolci e cremose che mi rammentano un buon sapore di latte fresco; poi però pian piano, dopo alcune boccate di rodaggio, nel cuore della svapata incomincio a percepire maggiore densità in queste note cremose e allo stesso tempo emergono discrete ma evidenti punte acidule; questa combinazione genera un’interessante effetto yogurt, molto credibile e ben fatto. Sembra quasi di affondare un cucchiaino all’interno di un vasetto di yogurt bianco, corposo e sufficientemente denso.

Bonogurt_twelve_monkeys

Il prodotto risulta ben dolcificato ma non esagerato e la dolcificazione si presenta bene amalgamata all’interno del mix. Questo yogurt, base fondamentale della ricetta, pervade la svapata in tutte le sue fasi lasciandosi raggiungere nelle note di coda da lievi accenni di frutti rossi, tra i quali spicca in modo un po’ più evidente l’aroma fragola. Il produttore nella sua presentazione ufficiale ci ha parlato di mix di frutti rossi ed in effetti di mix si tratta; frutti rossi talmente mixati da risultare assolutamente indistinguibili singolarmente se non fosse per quell’impronta caratteristica data dalla fragola, naturale e gustosa ma anche piuttosto comune.

Le boccate di Bonogurt appaiono gradevolmente dolci ma non stucchevoli, il liquido pur pensato e costruito come un tipico liquido da cloud chasing, può tranquillamente vestire i panni di un rassicurante all-day anche se alla lunga forse potrebbe annoiare un po’.

Authentic Smok TFV8 Cloud Beast Sub Ohm Tank

La spiegazione di questo effetto risiede nella ricetta stessa del prodotto, ben realizzata e assolutamente ineccepibile ma priva di particolari spunti creativi. In fin dei conti lo yogurt alla fragola è, senza ombra di dubbio, lo yogurt più commercializzato e apprezzato ma forse anche il più semplice da realizzare…

Con Bonogurt, Twelve Monkeys ha scelto di percorrere una strada sicura e con poche insidie, costruendo da un lato un’ottima e fedele base yogurt, ma dall’altro facendo una scelta piuttosto anonima in fatto di aromatizzazione dello yogurt.

Strawberry-Blueberry-Yogurt

Senza dubbio un buon e-liquid, strutturalmente perfetto e che, sono convinto, troverà parecchi estimatori tra i vapers di tutto il mondo; a mio parere però non raggiunge il livello di Matata, recensito da The Flavourist solo poche settimane fà. Restate collegati perchè di Twelve Monkeys ne parleremo ancora!

ico 3

Pro: una base yogurt molto ben riuscita e assolutamente credibile.

Contro: la parte aromatizzante dello yogurt seppur buona e naturale è troppo scontata e comune.

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS