Nome e Formato: Foley (Eliquid France) – Liquido pronto 10 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 106D18

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 30 PG / 70 VG

Data scadenza: 03-2020

Devices: SVA Penguin BF + wasp nano RDA  single coil  0.30 ohm (24 ga SS316) con Cotton Bacon V 2.0.


Entranti ormai nel vivo della stagione estiva, gli sguardi di una buona parte dei vapers si gettano su liquindi poco impegnativi da gustare tutto il giorno e magari con quel tocco di frescezza che non guasta mai per combattere l’asticella del termomentro che si alza. Così inizio nella ricerca di un liquido nuovo da provare che possa racchiudere in se queste caratteristche e soddisfare le “ingombranti” esigenze di noi vapers . Alla fine la scelta ricade sulla nuova linea Cop juice prodotta da Eliquid France, come si può ignorare l’ordine di un poliziotto? Si tratta del secondo e-liquid della casa francese che verrà recensito qui su  The flavourist che dopo una buona prima uscita con il suo Rosco, teneterà di conquistare i palati con una nuova ricetta dai sapori leggeri e delicati e che possa accompagnarci durante le nostre giornate da mare, sole, e sdraio.

Ed oggi parleremo proprio del Foley.

Questa la descrizione del produttore:

Le Foley est un liquide à la saveur d’un succulent cake aux fruits rouges.

Foley è un liquido con il sapore di una succulenta torta di frutta rossa.

La boccetta con cui si presenta Foley è la stessa e molto accattivante del Rosco il poliziotto è sempre lì con mano il suo tubo meccanico appena usato che risalta su uno sfondo blu. Leggendo la descrizione la ricetta appare molto semplice e ci solletica la fantasia a le aspettative, dalla frutta rossa ci aspettiamo quelle note succolente dai sapori decisi e pungenti allo stesso modo dolci  ma che hanno sempre quel tocco di freschezza che ci allieta il palato, la frutta sarà adagiata sulla torta, la domanda sorge spontanea: chissà che base avranno usato? pan di spagna? Pasta frolla? qui la fantasia si sbizzarisce ma sicuramente ci aspettiamo un aroma che farà da base e da accompagnamento con le sue note dolci e che bilancerà i frutti rossi da sempre dominanti nelle varie ricette di questo tipo, ecco quello che ci aspettiamo dal Foley. Eliquid france sarà riuscita a mantere le aspettative?

Con la fantasia che viaggia nel mondo degli e-liquid ci pensa la prova olfattiva a riportarci con i piedi per terra. Una volta aperta la boccetta iniziando a premere delicatamente un flebile e delicato sentore di fragola ci avvolge in maniera gentile, ma non è da solo, ad accompagnarlo un insieme morbido di frutta , sicuramente si tratta di odori che riusciamo ad associare ad i frutti rossi ma non sono facilmente distinguibili, per caso ed in lontananza un leggerissimo sentore di more ci raggiunge. L’aroma dell’attesa base della torta invece non risulta percettibile, solo una nota zuccherosa molto in nascosta nella fase finale ci raggiunge. Con queste premesse spero che la prova di vaporizzazione mi trasmetta altre sensazioni.

La prima boccata apre il sipario con un deciso sapore di frutta rossa, non è semplice trovarne le caraterristiche e classificarli in sapori ben delineati, sicuramente quello che più risalta è la fragola, la fragola non è decisa ma risulta tendenzialmente leggera e non invasiva, un’aroma alla fragola di cui si può quasi sicuramente affermare la derivazione industriale, l’aroma ricreato a  differenza di altri risulta più gradevole e meno dolce, una dolcezza a volte sbiadita, e le poche punte acidule caratteristiche del frutto e che avrebbero reso il gusto più concreto non riescono ad emergere dal mix. Anche dopo molte prove rimane difficile ad estrarre ed associare altri sapori dal mix di frutta rossa sicuramente il produttore ha usato varianti aromatiche molto simili tra loro in fase di lavorazione del prodotto.

Nella parte centrale della boccata si presenta molto timidamente sulla scena la base della torta, le sfumature zuccherate e burrose che ci vengono trasmette in maniera delicata quasi sfuggenti non conferiscono quella dolcezza alla ricetta lasciandoci nell’insieme quasi indifferenti all’aggiunta dolce che non sarebbe sicuramente dispiaciuta. Nella parte finale invece torna protagonista il mix di frutta rossa che lascia cadere sul nostro palato una pioggia delicata di freschezza, non decisa e neanche ghiacciata il gusto è delicato ma persistente ed nella parte finale del “copione” che l’eliquid da il meglio di se tutte le sfumature aromatiche si uniscono creando un gusto delicato di fragola leggermente burroso con una punta mentolata leggera non invasiva e che si fa apprezzare.

Eliquid juice ha creato un prodotto che non passa inosservato, e che si fa apprezzare in un periodo estivo senza troppe pretese, un liquido che va capito e dove gli alti wattaggi lo esaltano permettendogli di esprimersi al meglio, bisogna dare il giusto tempo, alla prima svapata quasi sicuramente non vi convincerà  ma già dalla terza la fragola delicata unita alla freschezza generale non vi farà pentire di avergli dato una possibilità.

Pro: Un ottima nota rinfrescante finale.

Contro: Liquido molto delicato, nessun elemento della ricetta fa spiccare il volo al gusto.

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS