Nome: Gen Nano (Vaporesso) – Kit con Atomizzatore GTX Tank  – ricevuto dal produttore

Formato: Batteria integrata 2000 mAh con atomizzatore a testine

Max Power: 80 Watt

Colori:  Silver, Black,  red, Black blue, Black green, Black purple

Prezzo: ~ € 59


Vaporesso Gen Nano Kit: il cloud chasing in un palmo di mano

La famiglia Gen di Vaporesso si allarga e dopo i modelli Gen e Gen S, ecco l’ultima arrivata e anche la più piccola delle tre, la Gen Nano, una box con batteria integrata abbinata all’atomizzatore a testine GTX tank da 22 mm. Il dubbio è legittimo: c’era proprio bisogno di realizzare un terzo modello di mod Gen?

Lo scoprirò presto ma come sempre prima di tutto diamo un occhio al contenuto della confezione del kit.

IN THE BOX

1 x GEN Nano Mod
1 x GTX Tank 22 (3,5 ml)
1 x GTX 0,2 ohm Mesh coil (pre-installata)
1 x GTX 0,6 ohm Mesh coil
1 x Vetro di ricambio (2 ml)
3 x O-ring
1 x Cavo USB
1 x GTX coil tabella riepilogativa
1 x Carta di garanzia
1 x Manuale utente

DESIGN AND BUILD QUALITY

Vaporesso si distingue ormai da anni per essere un produttore di hardware all’avanguardia sia sotto il profilo dell’innovazione tecnologica che sotto quello meramente estetico. Le mod Gen e Gen S mi hanno impressionato molto positivamente sia dal punto di vista qualitativo che anche per il loro design. La Gen Nano nel segno della continuità, conserva tutte le caratteristiche delle sue sorelle maggiori presentandosi di fatto come la versione in miniatura dei modelli Gen precedenti, con le medesime linee pulite, essenziali e minimal. Una mod compatta e leggera, dall’aspetto moderno, sobrio ed elegante.

Vi sembrerò ripetitivo, ma anche Gen Nano trasmette la stessa sensazione di alta qualità costruttiva riscontrata sui due modelli precedenti, grazie a una perfetta combinazione tra solidità e leggerezza. Il feeling tra le mani è unico nel suo genere, tutto merito di una scocca in lega di zinco e un rivestimento a 4 strati, che conferisce una sensazione gommata, liscia e incredibilmente confortevole al tatto; inoltre lo strato più esterno è dichiarato resistente ai graffi e ignifugo. Parlando sempre della bontà costruttiva di questa mod, c’è da dire che non ho riscontrato nessun problema con l’attacco 510 della box (il pin è flottante), così come molto ben fatti e privi di alcun minimo movimento laterale mi sono apparsi i quattro pulsanti di cui è dotata.

Abbastanza proporzionato alle dimensioni della box, risulta a mio avviso il tank GTX da 22 mm abbinato, un atomizzatore che non presenta nessuna grossa novità estetica, ma che mi sembra comunque realizzato con buona qualità costruttiva. E’ palese comunque, e l’ho detto nelle precedenti recensioni del marchio, che nei kit Vaporesso è sempre la mod che recita la parte del leone, perchè è sulle mod che il produttore asiatico si concentra e dedica maggiormente per introdurre novità tecnologiche significative.

ERGONOMICS AND PORTABILITY

E’ sufficiente riportare i numeri della Gen Nano per comprendere il livello di portabilità di questo Kit: altezza 70,3 mm, larghezza 40,3 mm, spessore 24,2 mm per un peso di soli 83,8 grammi!  Portabilità abbinata a ergonomia grazie alle linee leggermente arrotondate e agli angoli smussati che permettono una presa solida e una maneggevolezza incredibile. Perfettamente posizionati e facilmente accessibili per chiunque, risultano l’ampio e comodo tasto fire, così come i tre tasti funzione e il display. Con l’atomizzatore GTX abbinato, il kit ha un’altezza complessiva di 115 mm e un peso totale di circa 135 grammi, a mio giudizio molto contenuto se si considera che Vaporesso ha realizzato un kit destinato agli amanti del flavor e del cloud chasing sempre nei limiti degli 80 watt che la mod è in grado di erogare.

FUNCTIONS & PERFORMANCES

Ho appena anticipato che Gen Nano è in grado di erogare fino a 80 watt servendosi di una batteria integrata da 2000 mAh.  Il dispositivo possiede una porta micro USB con una ricarica da 2A che completa il ciclo di ricarica in poco più di 60 minuti. Anche su questo device Vaporesso ha inserito il circuito Axon Chip, che come abbiamo già avuto modo di vedere, è davvero ricco di funzioni e soprattutto è molto intuitivo e facile da approcciare. Il display OLED da 0,91″ è luminoso e ben leggibile e riporta tutte le informazioni che possono servire al vaper per gestire al meglio la sua svapata.

La box si accende/spegne con la canonica sequenza di 5 click ravvicinati del tasto fire mentre con 3 click ravvicinati dello stesso tasto si attiva/disattiva il blocco dei tasti funzione.

Si è detto che il circuito Axon è provvisto di numerosissime funzioni; ci si accede premendo 3 volte rapidamente il tasto più in basso della mod (quello immediatamente sotto i pulsanti “+” e “-“). All’interno del menu “DIY MODE” sono presenti tutte le più tradizionali modalità a disposizione di una vape mod (modalità variwatt, varivolt, controllo temperatura, curva di wattaggio personalizzata, modalità bypass). Anche in questa circostanza ci sembra doveroso soffermarci sugli aspetti più interessanti del chipset peraltro già descritti nelle recensioni dei kit Gen e Gen S:

  • PULSE MODE – questa funzione fornisce un’accelerazione all’erogazione ogni 0,02 secondi, fornendo un hit costante e una maggior potenza alla svapata per l’intero intervallo di erogazione;
  • POWER ECO –  è una funzione che se attivata prolunga la durata delle batterie;
  • SMART TC – è la funzione “intelligente” del controllo temperatura che riconosce automaticamente una resistenza per il TC e il suo materiale, fornendo il setup ottimale per quella coil.

Nel corso dei miei test ho voluto verificare la valenza di queste funzioni e con piacere ne ho verificato l’effettiva efficacia. La modalità PULSE MODE ad esempio fornisce davvero una svapata potente per tutto l’intervallo di tempo dell’erogazione; così come la funzione POWER ECO che da nostre verifiche ci è sembrata in grado di aumentare la longevità delle batterie di circa il 10% rispetto ad altre mod simili. Vaporesso Gen Nano si comporta egregiamente proprio come i modelli precedenti e le sue prestazioni sono da prima della classe pur conservando un prezzo alquanto competitivo.

EASE OF USE

Agire e interagire con il circuito Axon è estremamente facile. Oltre al tasto di erogazione, sono presenti tre tasti funzione al di sotto del display, un sistema che semplifica notevolmente i settaggi delle funzioni della box. Il pulsante più in basso, permette di accedere al menu impostazioni e di confermare ogni scelta effettuata. Con i pulsanti “+” e “-” invece ci si sposta tra le varie voci di menu. Tutto molto facile e intuitivo.

GTX Tank 22 mm – FLAVOR

In questo Kit, alla Gen Nano mod è stato abbinato l’atomizzatore a testine GTX tank da 22 mm. Si tratta di un atomizzatore dalle linee piuttosto classiche alto 44,6 mm pin 510 escluso e con un peso di circa 51,5 grammi. Il tank ha una capacità di 3,5 ml con vetro bubble e 2 ml con vetro standard (conforme TPD); dal suo nome è facile intuire che il tank monta le coil Vaporesso delle serie GTX che può vantare ben 7 tipi di mesh coil differenti e una base RBA. In questo kit vengono fornite una GTX Mesh coil da 0,2 ohm (range di svapata 45-60 watt) e una seconda coil da 0,6 ohm (20-30 watt).

Il GTX tank è un atomizzatore top refill (è sufficiente svitare il top cap) ma ahimè è sprovvisto sia di un sistema anti perdite che di un sistema childproof. In effetti questa è probabilmente la pecca più grossa di un atomizzatore che senza possedere caratteristiche trascendentali, svolge egregiamente il suo compito soprattutto per merito delle coil che monta. Alla base del tank è presente una ghiera per la regolazione dell’aria con una tripla asola (completamente parzializzabile e dotata di fine corsa) dalle dimensioni di 8,8 x 2 mm. Il drip tip in dotazione è in delrin con attacco 510 è ha un foro di ingresso del diametro di circa 5,7 mm mentre in uscita il foro si estende a un diametro di circa 9,5 mm.

Per la sostituzione delle coil bisogna svitare la base del tank ed estrarre la coil alloggiata semplicemente a pressione all’interno del tank con l’ormai diffuso sistema plug&play.

La GTX 0,2 ohm fornisce un’ottima resa aromatica con vapore corposo e tendente al grasso, per una svapata classica da polmone anche se non troppo esasperata. Una coil che si esprime al meglio con liquidi dalla struttura aromatica tendenzialmente dolce e cremosa. La GTX mesh coil da 0,6 ohm invece offre la possibilità di avere una tipica svapata da flavor chasing, che può essere gestita a proprio piacimento giocando con la parzializzazione più o meno accentuata delle asole dell’airflow. Le prestazioni aromatiche sono assolutamente pregevoli in quanto questa coil offre un tiro molto calibrato e in grado di sfaccettare bene anche i mix più strutturati e complessi.

TO CONCLUDE

Il Kit Gen Nano realizzato da Vaporesso offre la possibilità di svapare in flavor/cloud chasing con una soluzione molto minuta e compatta, a patto che non si disdegni il possesso di una mod con batteria integrata. Le coil della serie GTX in più garantiscono (come d’altronde quasi tutte le coil Vaporesso) performance aromatiche di livello molto alto e difficilmente eguagliabili al momento sul mercato.

—–

Consigliato a: Newbies, Skilled and Hardcore vapers.

THE FLAVOURIST RESPONSE
  • 8/10
    In the box - 8/10
  • 10/10
    Design & Build Quality - 10/10
  • 9/10
    Ergonomics & Portability - 9/10
  • 9.5/10
    Functions & Performances - 9.5/10
  • 9/10
    Ease of use - 9/10
  • 8.5/10
    Atom & Flavor - 8.5/10
9/10


follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS