kindjuice-logo2016_final-01

Recensione Liquido Pronto:  Highway 66 – linea Tobacco Ridge (Kind Juice) 30 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 1068

Nico: 1,5 mg/ml

Base dichiarata: 100% VG

Data scadenza: n.d.

Devices: Eleaf iStick TC60w + Ataman v2 RTA single coil 0.9 ohm (Kanthal A1 29 awg 0.28 mm); Laisimo Snowwolf 200w plus + Recoil RDA dual coil 0.4 ohm (Kanthal A1 24 awg 0.50 mm) con cotone Native Wicks.


Kind Juice, è un brand americano di e-liquids premium realizzati con il solo utilizzo di estratti ed ingredienti naturali. The Flavourist ha già recensito due prodotti della linea classica di questo marchio, Key West Sunset (nomination per il Best of 2017) e Once In A Blue Moon, e oggi si accinge ad affrontare la recensione di Highway 66, un prodotto della linea Tobacco Ridge, linea di e-liquids tabaccosi estratti.

L’immagine qui di seguito, illustra il processo utilizzato da Kind Juice per la realizzazione dei loro tabaccosi.

Highway 66 è così descritto ufficialmente:

Take a drive down Americana with this bold classic tobacco flavor. ***N.E.T. from Organic Tobacco. Brewed for 8 weeks and aged for 4 months, this tobacco flavor will remind you of the real thing.

Percorri la mitica Route 66 con questo deciso classico aroma di tabacco. Un tabacco naturalmente estratto da vere foglie di tabacco. Preparato per 8 settimane e invecchiato per 4 mesi, questo aroma di tabacco ti ricorderà il fumo tradizionale.

La boccetta di Highway 66 è in vetro scuro da 30 ml con tappo childproof e contagocce con punta a becco. L’etichetta ha uno stile vintage da old west che lascia ben trasparire il senso di un prodotto artigianale, antico e soprattutto naturale. Le informazioni presenti sulla boccetta sono abbastanza generiche e in merito agli ingredienti, ci viene detto che il liquido contiene glicerina vegetale e aroma estratto di tabacco. E’ presente l’indicazione del livello di nicotina ed il contenuto in ml del prodotto ma non viene indicata una data di scadenza. Questa boccetta ovviamente non è conforme alla direttiva TPD europea.

La prova olfattiva non ci è d’aiuto nella comprensione del prodotto. Il liquido risulta quasi totalmente inodore. Stupiti? Certo che no! E’ risaputo, i tabacchi naturali nella gran parte dei casi hanno una profumazione quasi del tutto inesistente. Nel caso di Highway se proprio vogliamo essere minuziosamente pignoli, potremmo dire che si percepiscono delle flebili note dolciastre di tabacco “crudo”. Niente più e dunque, che svapo sia.

Affronto la prova di svapo su un Ataman V2 atomizzatore da guancia molto aromatico, 15 watt e aria chiusa. Lo sapete che sono un integralista del tabaccoso svapato lento e a basse potenze! Una, due, tre boccate e fatico ad individuare nuances tabaccose degne di nota. Proseguo con le boccate ma il mio Ataman continua a “respingermi al mittente”. Avverto solo una persistente nota dolciastra che emerge forte da una base dal sapor di cuoio trattato. Tutto molto flebile e sfocato. Tutto molto strano se si considera che il produttore classifica Highway 66 come un tabacco robusto.

Conscio del fatto che oltreoceano i gusti tabaccosi siano drasticamente differenti dai nostri mediterranei, tanto per il tabacco tradizionale quanto per il tabacco da vaping, e che si prediliga un gusto più light e morbido per questo genere di prodotto, decido di rimescolare totalmente le carte in tavola: dripper in dual coil, ariosità e 40-50 watt di potenza. Blasfemia pura? Per molti di voi si, ne sono certo, ma noi di The Flavourist abbiamo il dovere di testare e fare prove a 360 gradi specie quando anche una minima perplessità si insinua pericolosamente tra le sfumature di un liquido.

Ed in effetti il cambio di device per l’analisi di Highway 66 ci fornisce risposte più chiare. L’e-liquid svapato ad potenze medio alte e con buona ariosità acquista corposità e carattere. In inspirazione emergono le note lineari e secche del tabacco Burley, completamente tramortite invece da un agglomerato dolce nella prova a bassi wattaggi. L’esperienza tabaccosa così confezionata risulta molto credibile e piacevole. Tabacco secco con punte amarognole che nel cuore della svapata si arricchisce e si arrotonda acquisendo una sfumatura leggermente più zuccherina. Un sentore di cuoio ingrassato e trattato accarezza delicatamente il palato, alternandosi con accenti più scuri e tostati. In sottofondo persiste sempre una struttura aromatica più decisa e pungente che dà carattere a tutto il blend.

ijoy_mod

Highway 66 è un e-juice con un doppio volto o meglio forse noi ne abbiamo scoperto uno che il produttore americano non ha minimamente considerato perchè non concepibile secondo la cultura americana. In Italia, tranne qualche rara eccezione, un e-liquid tabaccoso estratto si svapa a wattaggi molto contenuti con atomizzatori da guancia e i nostri gusti ci fanno apprezzare non poco blend tabaccosi decisi e fumosi.

Negli USA e in tutto il mondo anglosassone in genere un e-juice tabaccoso ha un appeal più modesto e il solo gusto puro del tabacco viene recepito con difficoltà. Non a caso i vapers d’oltreoceano tendono a prediligere tabacchi molto leggeri e ancor di più liquidi tabaccosi aromatizzati, nei quali i produttori nord americani sono maestri assoluti.

Il risultato di tutto ciò è che un liquido al tabacco, è un liquido come tutti gli altri, il tabacco è un ingrediente come può esserlo una crema ed in quanto tale non è concepibile svaparlo diversamente da altri e-liquid. In questo senso si spiega questa controversa e difficile recensione che ci ha posto dinanzi ad un e-liquid con un comportamento diametralmente opposto in base al device utilizzato.

Eccellente secondo il mood tipico anglosassone, mediocre a nostro avviso secondo lo stile nostrano mediterraneo di gustare tabacchi anche da sapori intensi e forti ma sempre molto lentamente…

Pro: Un tabaccoso con buon carattere ben costruito considerando le esigenze e i gusti tabaccosi dei vapers anglosassoni. 

Contro: Svapato a bassi wattaggi secondo uno stile tradizionalmente italico, risulta privo di equilibrio e della giusta forza.

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS