FB_IMG_1461450884661

Recensione Liquido Pronto: Horny Grapes (The Kingdoms) by Sifu Brew Syndicate 30 ml

Lotto: n.d.

Nico: 6 mg/ml (0,6%)

Base dichiarata: 50%pg 50% Vg

Data scadenza: n.d.

Devices: IPV Mini 2 + Velocity Mini 0,38 ohm (Kantal A1 0,40mm) con cotone organico giapponese.

FB_IMG_1455326104758

Proseguono i test richiesti da Sifu Brew Syndicate per la linea The Kingdoms con Horny Grapes.

Ammetto che prima dell’esame olfattivo ho avuto parecchie perplessità a riguardo di questo liquido. Tutta colpa del suo nome. Dell’ingrediente che evoca, ovvero l’uva (Grape). Secondo l’esperienza maturata in questi anni di svapo, quando viene utilizzato un ingrediente come l’uva, quello che dobbiamo aspettarci è un liquido le cui sfumature aromatiche, percepibili da subito all’olfatto, si affiancano a sapori propri delle bubblegum. Questo perchè l’aroma uva (e similari) sono fortemente utilizzati in questo genere di prodotti. C’è stato anche un periodo in cui questi liquidi, nello svapo, andavano di moda. O forse si voleva che fosse così.

Ripetendo ora per voi l’esame olfattivo, posso dirmi sollevato non riscontrando alcun sentore pari allo stantio e chimico aroma bubblegum. Aroma spesso legato ad un fastidioso sentore di gomma arabica.

Dimentichiamo tutto questo e parliamo invece di Horny Grapes! Percepisco un interessante, ma non particolarmente distinto, profumo di mosto dolciastro. Un sentore sottile e lieve, incorniciato nella ormai tipica dolcezza pulita che Sifu Brew Syndidate ha voluto per questa linea.

Profuma di buono infondendo una piacevole sensazione di freschezza giovanile e piuttosto femminile.

Ma da questo marchio ho imparato ad aspettarmi dettagli molto più significativi proprio dallo svapo. La boccata infatti è ricca di molteplici stimoli ricreati dal consueto mix dolce e fresco che, proprio in questo liquido armonizza le lievi note acide proprie di un ottimo aroma uva. Lo riconosco a stento in un rapido sommarsi, in bocca, di persistenze aromatiche di pesi differenti. Ad un esame più attento, modulando le fasi aspiratorie, distinguo una sottile speziatura che influenza positivamente la ricetta. Semprerebbe cannella, ma in questo caso, ammetto di non poterne avere certezza.

Il tutto è pensato per domare la tendenza acidula di certi ingrediente, velandola ed esaltandone solo peculiarità caratterizzanti che trasferiscono alla ricetta, ancora una volta, una essenzialità briosa e fortemente distintiva.

grapemint_jeffs_elements_sheeshaholics

La freschezza, gioca ancora una volta un ruolo fondamentale nella ricetta di Sifu Brew Syndidate. La sua concentrazione è stimolate e spalanca i recettori del gusto. L’esperienza aromatica, rispetto ad un normale liquido, è potenziata. Tutto questo, unito alla scelta di aromi di ottima qualità, offre svapate sempre appaganti e dalla persistenza aromatica sopra la media. Credetemi quando vi consiglio di alzare la potenza. Non lo faccio spesso, ma in questo caso, è il modo migliore per gustarsi l’intuizione di Sifu Brew Syndidate.

Horny Grapes si accorsta ad una dolcissima e fresca bevanda, dal gusto sfuggente, ma intenso. Particolarmente vellutato durante tutta la sessione di svapo. Pur trattandosi di una composizione 50%pg 50% Vg, la produzione di vapore è copiosa. Ancora una volta, un liquido che non teme le alte temperature. La dolcezza, anzì, sembra aumentare al progeressivo aumento di w a cui sono solito sottoporre ogni liquido. Lo stesso aroma, non si disperde, ma si stabilizza con una gradevolezza immutata.

-media-15399-grape.CACHE-620x305-crop

Cercando di descrivervi questa ricetta, durante l’esame olfattivo , ho fatto riferimento ad un “profumo di mosto dolciastro”. In effetti, l’animo di Horny Grapes, anche in fase di svapo, mi sembra accostabile al gusto di un Brachetto rivisitato o una premuta ghiacciata di uva fatta in casa. Qualcosa che prescinde l’origine fruttata del suo principale ingrediente, ma che ricorda una fresca bevanda estiva. Uno svapo areoso e compulsivo può solo esaltarne le peculiarità. Horny Grapes non stanca e può essere utilizzato durante la giornata, come gradito intermezzo da alternasi al consumo di liquidi più strutturati. Rivenditori? Distributori? Portate in Europa questa linea.

ico 4

Pro: Differente da altri liquidi che abbiano come ingrediente uva. Un sollievo. Un liquido moto gustoso in grado di accompagnarci per tutta la giornata.

Contro: La coil degrada rapidamente, sopratutto svapando ad alte potenze.

follow us: