Nome e Formato: Ivory Gold Reserve (Iron Vaper) – Aroma concentrato 20 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 2001015

Nico: 2 mg/ml

Base utilizzata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 01/2022

Devices: Vaporesso Swag II 80W + Damn Vape Fresia RTA single coil 1,0 ohm (Kanthal A1 27 awg) con Cotton Bacon Prime.


Iron Vaper, giovane e dinamica azienda del Sud Italia, ha fatto la sua comparsa qui sul nostro blog solo verso la fine del 2019, quanto basta per meritarsi grazie al liquido Sharm, il titolo di Best Creamy E-juice del 2019 agli Italian Vape Awards di The Flavourist.

Oggi metteremo sotto esame il liquido Ivory Gold Reserve, la versione arricchita di uno tra i più famosi liquidi del produttore campano, Ivory. Grazie alla preziosa collaborazione con l’azienda Azhad’s Elixirs, la componente tabaccosa sintetica nel liquido Ivory, è stata sostituita da un blend di tabacchi estratti.

Ivory Gold Reserve viene proposto nel consueto formato sho 20+40 ml all’interno di una elegante scatoletta in cartone viola decorata con disegni di foglie di tabacco color oro. Mi preme far notare quanto accurate e più che mai esaustive siano le informazioni riportate sia sulla confezione di cartone che sulla boccetta stessa; non manca davvero nulla, dai riferimenti del produttore, alle info prodotto per terminare con i vari pittogrammi di pericolo.

 Dal sito ufficiale del produttore riportiamo la descrizione ufficiale di Ivory Gold Reserve:

Da una selezione di tabacchi organici by Azhad’s Elixirs sapientemente miscelati con il gustoso cioccolato bianco by Iron Vaper nasce Ivory gold reserve: il liquido perfetto per chi ama svapare tabacchi senza rinunciare a un po’ di dolcezza.

PROVA OLFATTIVA

Il quadro olfattivo di Ivory Gold reserve è dominato dagli elementi cremosi del bouquet e nello specifico dal cioccolato bianco, che si prende la scena con il suo profumo dolce e avvolgente. In seconda battuta è possibile percepire un altrettanto dolce e convincete nota mandorlata che si abbina alla perfezione alla crema di cioccolato.

Nel complesso dal test nasale emerge un liquido dotato di un notevole carico aromatico, che contribuisce senza mezzi termini a nascondere del tutto, anche se la cosa non mi sorprende, la componente di tabacco naturale del mix. Sarà la prova di svapo a svelarne in modo più o meno nitido la nobile presenza degli elementi tabaccosi firmati Azhad’s Elixirs.

L’atomizzatore scelto per il test di vaporizzazione è il Damn Vape Fresia RTA, per l’occasione buildato con 6 spire di Kanthal A1 27 awg su punta da 2,5 mm. Il Fresia RTA è un atomizzatore che ha avutoun discreto successo ma forse leggermente inferiore ai suoi meriti; a nostro parere resta al momento tra i migliori atomizzatori low cost per tiro di guancia.

PROVA DI SVAPO

In svapata Ivory Gold Reserve si presenta mostrando sin dalle battute iniziali la forza aromatica e l’indubbia qualità del cioccolato bianco, non a caso l’ingrediente che più di ogni altro caratterizza la produzione di Iron Vaper; già da qualche tempo un vincente marchio di fabbrica del brand campano. Sinuoso, voluttuoso e avvolgente e inevitabilmente dolce, è così che si presenta il cioccolato bianco sul palato durante l’inspirazione, ritagliandosi un posto in prima fila all’interno del bouquet di Ivory Gold reserve e attirando inevitabilmente su di se l’attenzione delle mie papille, rapite da tanta dolcezza di gusto.

Il cioccolato bianco, è un’onda cremosa, addirittura quasi burrosa che si afferma con decisione ma che, grazie al lavoro minuzioso dell’aromatiere capo di Iron Vaper, lascia il giusto spazio all’ingresso di una soffice e quanto mai gradevole sensazione mandorlata; questo connubio, come già percepito nel test olfattivo, è di gran pregio, un ricamo di arte pasticcera. Il binomio cioccolato bianco-mandorla attraversa tutto l’impianto aromatico dell’e-liquid, supera le note di cuore della boccata e giunge in coda con un impatto più modesto; è qui che sottili infiltrazioni tabaccose fanno la loro comparsa ed entrano in scena con il non facile compito di fedeli accompagnatori del protagonista della ricetta: il white chocolate.

Ai tabacchi scelti da Azhad, per comporre e chiudere il quadro aromatico dell’e-liquid, è stato affidato un ruolo preciso anche se apparentemente “ingrato”: enfatizzare le rotondità del mix  e in seconda istanza diffondere un delicato sottofondo tabaccoso. Secondo il mio parere, Azhad ha scelto per questo lavoro una sapiente mistura di Virginia e Black Cavendish che con le loro sfumature vegetali e i loro toni morbidi, sorreggono e assecondano la conduzione cremosa dell’e-liquid con grande naturalezza.

I tabacchi organici chiudono con grande eleganza la svapata e durante l’esalazione è possibile riconoscerne le leggere sfumature fienose del Virginia e i dolci timbri vegetali del Black Cavendish. La modesta persistenza aromatica è infine perfetta per impedire che la svapata nel lungo periodo diventi stucchevole nonostante il bouquet abbia uno stampo profondamente dolce e zuccherino.

Diluizione consigliata: 33%

Tempi di maturazione: pronto subito; consigliati 5-7 giorni

Pro: Un sinuoso e gustoso cioccolato bianco con una spruzzata di tabacco naturale

Contro: Componente zuccherina un po’ eccessiva

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS