HitThePipe

Come per il Gambit apple,  anche per il “Long castle” altro clone del famosissimo Castle long della Five Pawns, le mie personali aspettative erano enormi.

In questo caso, a differenza del precedente aroma, le aspettative sono state in parte ricambiate da un aroma che seppur non travolgente nel sapore, è risultato comunque molto particolare, non comune e alla fine piacevole allo svapo.

L’aroma Long Castle è un aroma molto complesso perchè tale è la ricetta che lo compone e individuarne tutti gli ingredienti del mix è pressochè impossibile.

La ricetta originale di questo liquido prevede, come da descrizione ufficiale del produttore, la presenza di una base di un raffinato di Kentucky Bourbon, accentuato da cocco e mandorle tostate, e il tutto amalgamato e ammorbidito dalla presenza di vaniglia del Madagascar e da zucchero di canna caramellato.

Ora immaginando di non conoscere la ricetta di questo particolarissimo mix, quello che più facilmente si avverte allo svapo è un sapore particolare, difficile da decifrare e contrastato: da un lato si riesce a riconoscere la presenza della vaniglia e del caramello (la parte dolce del mix) e dall’altro si intuisce qualcosa che ricorda le nocciole ma che in realtà si scopre essere mandorle tostate. Il sapore del cocco è praticamente impercettibile perchè resta sullo sfondo della composizione e solo dopo aver saputo della sua presenza si riesce (forse) ad individuarlo; Infine c’è quel sapore particolare che resta chiaro e nitido soprattutto a fine svapata e che comunque pervade e caratterizza fortemente questo aroma che è rappresentato dal kentucky bourbon.

Non c’è che dire, il mix è davvero molto particolare, potrà non piacere a tutti, ma resta comunque a mio parere da provare in quanto comunque tutt’altro che comune e banale nel panorama mondiale dei liquidi e aromi da svapo.

Diluizione consigliata: 7-10%

Tempo di maturazione: min 10 gg

ico 3

follow us: