Final Logo

Recensione Aroma: Lucky Leprechaun Cereal 15ml (The Flavor Apprentice)

Lotto: #199189

Data scadenza: n.d

Base utilizzata: 50 PG – 50 VG

Nico: 3 mg/ml (3%)

Devices: rx200 + Griffin 25 dualcoil 0,21 ohm con cotone organico giapponese.

Il tempo passa e per quanto io sia ormai letteralmente assediato da liquidi pronti e aromi di diverso tipo ed origine, questo marchio resta per me un must anche se molto della loro gamma sarebbe da etichettare come “deludente”. Lo svapo si è evoluto e le aspettative del vaper self made europeo sono oggi orientate al mercato interno. Si tratta per lo più di aromi ingrediente utili al “fai da te”, particolarmente economici.

Parliamo di FA, the Flavour Apprentice, una divisione della più nota The Parfumer’s Apprentice (TPA). E l’aroma che vado a recensire è il Lucky Leprechaun Cereal Flavor.

A tasty marshmellow cereal flavour.

Un gustoso aroma di cereale al marshmellow.

Lo stesso sito della Parfumer’s Apprentice ci avvisa che in questo Lucky Leprechaun Cereal Flavor , solubile in acqua, sono presenti piccole tracce di acetoina.

20160609_131421

Inutile raccontarvi del fascino della boccia e della caratteristiche della etichetta, o delle particolari informazioni riportate in etichetta. L’immagine, per chi non conoscesse questo marchio, parla da sola.

All’esame olfattivo le pungenti note erbacee di sudore di Leprecano incorniciano ben più docili… Stoooop Pulluuuup!

Prima che iniziate a prendermi sul serio, provo a spiegarvi velocemente chi (o cosa) sia un Leprecano.

B9316547122Z.1_20150312191305_000_G3OA6BQ9P.1-0

È uno gnomo bislacco del folklore irlandese. Custodisce gelosamente una scodella in rame (conduttiva) contenente monete d’oro che solitamente è possibile scovare all’inizio o alla fine dell’arcobaleno. Incontrarlo può essere una fortuna, ma attenti ai suoi modi dispettosi. Potrebbe portarvi in rovina.

Cosa centra con i cereali? Centra tanto quanto un orso, un’ape, una tigre o un canguro. Sbattuto su ogni cosa, fa una gran bella figura e l’industria alimentare questo lo sa da secoli.

Lucky Leprechaun Cereal Flavor si presenta al nostro olfatto con note piuttosto vaghe di etilmaltolo ed alcoliche velature piuttosto intense. Un corpo generoso, simula attinenze con il cereale, ma nulla di particolarmente naturale, pulito o credibile. Andiamo male.

Premetto, prima di iniziare il test, che ho già avuto modo di verificare le fasi di evoluzione aromatica di questo prodotto, con diverese preparazioni sottoposte a diversi tempi di “maturazione”. Non è da svapare subito. Necessita di un riposino di almeno 4/7 giorni prima di essere consumato. Svaparlo prima significa rapprortarsi con una cozzaglia di molecole e note aromatiche che comunicano poco o nulla. Questo non avviene con tutti gli aromi. In questo caso è questa la triste realtà.

Notoriamente non credo alla maturazione dei composti chimici. Ritengo che un aroma debba, per prassi, essere pronto subito. Che l’aroma è quello che è, per come si presenta, quando è già miscelato. Che spesso quello che noi definiamo come “maturazione”, altro non è che un decadere delle componenti aromatiche, a favore di un “gradevole” percepito. Eppure, in alcuni casi, il peso delle molecole in gioco, sembra non legare (qualsiasi sistema si adotti) con la base se non dopo fasi di riposo. Sopratutto quando, l’aroma in questione, è strutturato attraverso una ricetta che prevede ingredienti che funzionano per assonanza tra loro, orientando il risultato finale verso qualcosa che… forse chiameremo cereale. Forse!

Allo svapo le fasi aspiratorie sono caratterizzate da un intenso ed acido sentore di marshmellow sovradosato e piuttosto scomposto. Fortemente sensibile alle alte potenze, veicolo di una hit, non di certo dipesa dal grado di nicotina della base scelta per questa diluizione. Raschia in gola. Più lievi note vagamente fruttate sembrano emergere indistinte ed indistinguibili.

Espirando invece, ecco che emergere una parvenza del tanto atteso cereale. La sensazione di “cozzaglia aromatica“, emersa durante l’esame olfattivo, permane ed è da imputare al mix con l’etilmaltolo. Uno dei principali additivi caratterizzante l’aroma marshmellow. La sensazione di fragranza funziona, ma il marshmellow però sembra rovinare il tutto. Sfumature tendenti al pirazinico, assieme ad etanolo e diacetile, non sfuggiranno al vaper attento. Una serie incredibile di espedienti che sembra comunicare una sostanziale “incapacità” nel riprodurre un limpido e palese gusto di cereale.

lucky-charms

Ed eccola qui la confezione di cereali a cui si ispira il Lucky Leprechaun Cereal Flavor. Piaccia o non piaccia, l’aroma è perfettamente in linea con le caratteristiche di questo prodotto, che conosco. Con tutti i limiti però che lo svapo ci ha insegnato. Il “troppo”…stroppia! Soprattutto giocando con alte potenze, paradossalmente, questo liquido risente proprio della eccessiva presenza di aroma marshmellow, ma sarebbe meglio parlare di semplice e puro etilmaltolo.

Parlando di “tiro aperto” o “tiro chiuso”, nonchè di diversi tipi di svapata, mi limito a dirvi che – svapato da solo – sarà opportuno privilegiare un tiro leggermente chiuso, non troppo areoso, per tamponare il “graffio” provocato dell’aroma marshmellow. Ciò nonosatante, non fatevi mancare una bella e profonda svapata di polmoni.

L’aroma al cereale sembra blando, diciamolo, e la temperatura trasferita alla svapata non riesce in alcun modo a rievocare ciò che dovrebbe. Basterebbe una maggior cremosità, la parvenza di un “latte” ed una dolcezza più fresca, bilanciata e naturale. Ma non avrete mica pensato di svaparlo da solo? Fatelo solo per imparare a conoscerlo.

Eppure Lucky Leprechaun Cereal Flavor non è poi così terribile quanto potrebbe apparire da questa recensione. Resta quello che è però.

Infatti, come spesso avviene per gli aromi di questo marchio, sarebbe meglio intendere anche Lucky Leprechaun Cereal Flavor, come un semplice ingrediente. Con questo aroma potete divertirvi a sperimentare mix maggiormente cremosi, cioccolatosi o fruttati. Diversamente, potrà anche essere utilizzato in piccolissime quantità per apportare ai nostri mix interessanti variazioni ad ogni ricetta. Solo questa considerazione finale giustifica il benevolo responso di The Flavorist.

Diluizione consigliata: 10-15%

Tempo di maturazione: 4-7 gg

ico 3

Pro: Un valido aroma ingrediente con cui divertirsi.

Contro: Blando come cereale e troppo influenzato da note caratteristiche dell’aroma mashmellow. Sintomo di incapacità nel replicare il tanto auspicato aroma cereale.

follow us: