Nome: Neso X (Rincoe) – Pod Mod – ricevuto dal produttore

Tipo: Pod Mod

Colori: Grigio scuro, Argento, Rosso, Nero

Prezzo: ~ € 20


Rincoe un nuovo produttore che si proietta nel mercato delle PodMod

Nel mondo delle e-cig, una delle migliori e più gettonate soluzioni per chi ha deciso di abbandonare il fumo tradizionale a favore del fumo elettronico, è rappresentato dalle Pod Mod. Tutti i produttori anche quelli che da poco si sono affacciati in questo settore cercano di creare ed innovare in questa direzione cercando di rendere più semplice e meno traumatico il passaggio da fumo a vapore.

Ed è proprio il caso di Rincoe,  una casa produttrice che ha origini recenti, infatti parliamo del 2018, e trova il suo quartier generale in Cina.  Parliamo quindi di uno dei brand più innovati del momento che sta cercando di emergere e conquistare sempre più mercato e che non può certo farsi scappare l’opportunità di inserire nel suo catalogo di lancio un vaporizzatore personale, dalle forme contenute e dal facile approccio.

Come di consueto, in avvio di articolo osserviamo il contenuto della confezione del prodotto ricevuto :

IN THE BOX

1 x Neso X  Pod Mod
1 x pod da 1.8 ml con resistenza da 1.3 ohm (installata)
1 x Cavetto di ricarica USB
1 x Carta di garanzia
1 x Manuale di Istruzioni

DESIGN AND BUILD QUALITY

Come abbiamo all’inizio del nostro articolo, caratteristica di ogni pod mod che si rispetti deve essere la forma, semplice, compatta e molto comoda. La Neso X le racchiude tutte al suo interno e con una silhouette che richiama la forma di una penna schiacciata, riesce a ben presentarsi agli occhi del pubblico, risultando carina ed aggraziata.

La Neso X appare molto curata sotto il profilo estetico. La sua linea è morbida e compatta e l’effetto leggermente satinato le conferisce sobrietà ed una  semplicità davvero fuori dal comune. Piacevolissima al tatto e anche piuttosto leggera, si percepisce subito un grande feeling con questa pod mod. Il materiale utilizzato è quello plastico ma tutto è ben lavorato e ben rifinito trasmettendo sensazioni di solidità. Non si avvertono scricchioli o tolleranze sballate trattandosi comunque di un pezzo unico. Infatti l’unica cosa che possiamo fare è inserire nella parte superiore la podmod con resistenza pre-fatta. Tutto viene tenuto insieme da un magnete di buona fattura che produce un ottima tenuta tra i due pezzi. Trattandosi di una pod mod automatica non ritroviamo bottoni solo nella parte frontale un piccolo led a forma di n ed alla base la presa usb per la ricarica.

Non riscontriamo difetti degni di nota trattandosi comunque di un prodotto molto semplice e con pochissimi pezzi.

FEATURES

Osserviamo ora più da vicino le caratteristiche della Neso X. La pod mod misura circa 110 x 20,5 x 12 mm e ha un peso intorno ai 20 gr. Decisamente in linea con la media delle più diffuse pod mod con questo form factory; Neso X  è equipaggiata con una cartuccia dalla capienza di 1.8 ml e una resistenza in ceramica da 1,3 ohm. Questa va inserita nella parte alta saldandosi alla batteria attraverso un magnete che ne impedisce la caduta. Al momento dell’inserimento il led a forma di N in basso lampeggerà una volta così come alla sua rimozione.

La podmod trattandosi di un vaporizzatore personale automatico non dispone di nessun tasto per attivare la batteria, quindi per riscaldare la resistenza sarà sufficiente tirare attraverso il drip tip.

La batteria dellla Neso X ha una capacità di 350 mah ai polimeri di litio (leggermente sotto la media delle sue concorrenti) che garantisce una discreta autonomia dai test effettuati riusciremo a terminare, con una sola carica, i 1.8 ml di liquido che la cartuccia può contenere. La pod dispone anche di un sistema di ricarica da 1A che in 30 minuti circa completa il suo ciclo di ricarica, notificando, l’avvenuta ricarica, con il led acceso in modo fisso.

La Neso X non monta nessun circuito per la regolazione dei watt infatti la batteria erogherà in base alla sua carica andando quindi a modificare l’output che arriverà alla resistenza fino a quando non sarà esaurita. Al suo interno troviamo i classici sistemi di sicurezza che permetteranno a tutti di svapare in serenità quindi: protezione contro corto circuito, svapata prolungata oltre 10 secondi, sovraccarico della batteria in fase di ricarica e protezione ESD.

COILING, WICKING AND FILLING

Neso X possiede una pod da 1.8 ml e con una resistenza di circa 1.3 ohm, con cotone, che risulta ben visibile al suo interno, ricaricabile attraverso un sistema dalla facilità unica. Davvero un ottimo lavoro quello svolto da Rincoe in fase di progettazione della resistenza. Infatti basterà estrarre la cartuccia dalla sua sede ed a lato troveremo una feritoia coperta da un tappo di gomma che ci permetterà di accedere alla asola di refil di ottime dimensioni, non avremo bisogno quindi di una boccetta con l’ago.  Semplificando di fatto, davvero al massimo l’unica operazione che tende a scoraggiare soprattutto i vapers alle prime armi. Una volta effettuato il refill basterà riposizionare la cartuccia nel suo alloggio superiore e siamo pronti per continuare. Questa operazione ci permette anche di controllare la quantità di liquido rimanente in maniera facile e veloce senza difficoltà alcuna.

Aggiungiamo inoltre che è stato davvero ben studiata la parte finale cioè il drip tip. Comodo da tenere tra le labbra grazie a due restringimenti che lo rendono inferiore alla sagoma ed un comodo taglio terminale in diagonale e non piatto come siamo abituati.

PERFORMANCES AND FLAVOUR

Neso X è una Pod Mod che, una volta accesa, funziona in automatico senza l’utilizzo di un tasto fire. Il suo tiro ha un buon hit, il famoso colpo in gola, ed è mediamente contrastato, silenzioso, fluido e restituisce un vapore piuttosto denso e tiepido. Durante la mia prova non mi sono mai imbattuto in spiacevoli spruzzi di liquido, tiri a secco e non ho riscontrato alcun tipo di perdita. Pressoché inesistenti anche i problemi di condensa che si verificano spesso esternamente al di sotto della cartuccia. Tutto rimane molto pulito.

Grazie alla coil da cui fuoriesce abbondante cotone sempre ben alimentato, con questo dispositivo è possibile utilizzare liquidi con una densità massima di VPG 70/30.

Parliamo in termini aromatici, le prestazioni aromatiche di Neso X sono a mio parere buone, sicuramente superiori a quelle di prodotti recensiti ultimamente come la SPOD vista qualche settimana addietro. Ho provato la Pod con diversi tipi di liquidi partendo dai tabaccosi sintetici passando dai cremosi e fruttati fino ad arrivare ai tabacchi organici pensati per le pod, e tutte queste prove hanno confermato la bontà di queste POD che riescono comunque ad interpretare in maniera piuttosto pulita qualsiasi liquido. Ci assestiamo comunque su un buon livello aromatico, ovviamente stiamo parlando di PodMod quindi kit entry level, ma non possiamo che esserne abbastanza soddisfatti.

TO CONCLUDE

Neso X si afferma come un buon prodotto ben studiato sia a livello di forme e design che a livello di funzioni. Adatto sicuramente a chi si vuole approcciare a questo settore, in maniera semplice, ma comunque soddisfacente. Sicuri punti di forza le dimensioni e la leggerezza, vanno di pari passo con le POD  che grazie ad un ottimo drip tip riescono a fornire un buon tiro ed una resa aromatica discreta. Unica nota dolente la batteria forse sottodimensionata che permette di terminare una sola ricarica di liquido.

Consigliato a: newbies, skilled and hardcore vapers.

THE FLAVOURIST RESPONSE
  • 7/10
    In the box - 7/10
  • 8/10
    Design & Build Quality - 8/10
  • 8/10
    Features - 8/10
  • 8/10
    Coiling, Wicking and Filling - 8/10
  • 7.5/10
    Performances and Flavour - 7.5/10
7.7/10


follow us: