velvet_logo

Recensione Liquido Pronto: Night Shift (Velvet Cloud) 30 ml – ricevuto dal produttore

Base dichiarata: ultra VG

Lotto: n.d.

Nico: 3 mg/ml

Data scadenza: n.d.

Devices: Conuncil of Vapor Wraith mod + Wraith atomizer dual coil 0.3 ohm (Kanthal A1 26 awg 0.40 mm ); Eleaf iStick TC60W  + NarDa RDA single coil 0.7 ohm (Kantal A1 26 awg 0.40mm) con cotone organico giapponese.


 Dopo una lunga assenza torniamo a parlare di Velvet Cloud, marchio californiano specializzato in e-liquid full VG di alta qualità. Come, non lo conoscete? Allora non potete perdervi questa e le prossime recensioni che The Flavourist, in esclusiva assoluta per l’Italia, farà per voi.

night_shift_lifestyle_3_1024x1024

Prima di inizare vi ricordo che, se volete essere sempre aggiornati in tempo reale sulle nostre anteprime e ultime recensioni, dovete andare su www.facebook.com/theflavourist e cliccare sul “mi piace” indicato dalle frecce gialle nell’immagine qui sotto.

flavourist_MIPIACE

La boccetta da 30 ml è in vetro con tappo bianco e chiusura a prova di bambino; il contagocce possiede una punta a becco di dimensioni medie. Piacevole l’etichetta, che trasferisce un senso di artigianalità con illustrazioni handmade che rappresentano il prodotto, unitamente ad un effetto patinato di impatto professionale ed elegante. Le differenti normative americane rispetto a quelle in vigore in Europa fanno sì che le informazioni presenti sulla boccetta siano molto diverse e meno precise rispetto alle informazioni che troviamo solitamente sugli e-liquids di casa nostra.

nightshift_new_1024x1024

Velvet Cloud descrive così il liquid odierno, Night Shift:

A coffee vape finally done right and in a class of its own. Night Shift is an intriguing blend of rich, dark roast coffee and a semi-sweet chocolate glazed donut, topped with a hint of velvet cream that adds just the right amount of depth, thickness, and complexity.

Un caffè in versione svapo finalmente ben fatto e degno di nota. Night Shift è un intrigante blend di caffè scuro tostato e un donut (ciambella) al cioccolato semi-fondente con una punta di crema vellutata che aggiunge la giusta quantità di profondità, spessore e complessità.

All’esame olfattivo, accompagnata da una lieve percezione alcolica, Night Shift sprigiona un intenso profumo di caffè tostato con delle morbide note di cacao. É un profumo attraente che dunque senza indugio mi accingo a provare.

Dopo un primo test effettuato su un device decisamente polmonare, il Wraith Kit, ho deciso di affrontare una seconda prova su un NarDa settato in single coil per wattaggi più bassi e tiro più chiuso. Questa seconda configurazione mi ha permesso di scorgere e comprendere meglio la complessa struttura aromatica di Night Shift.

La boccata é piacevole, aromatica e non eccede mai in una gratuita e stucchevole dolcezza. Il liquido appare sin dalle prime boccate delicato e mai sopra le righe. La carica aromatica è misurata e il full VG o meglio l’ultra VG, come il produttore stesso ci indica, ci restituisce un vellutato senso di eleganza.

In inspirazione la scena è catturata dalla corposità di un caffè “americano” caldo (non si tratta di un espresso), dall’effetto tostato e dal timbro dark. Dopo aver sorseggiato questo fumante caffè, il cuore della svapata ci offre, in perfetta sequenza con quella che sarebbe la scena nella realtà, un sapore di cioccolato fondente o semi-fondente costruito aromaticamente in modo impeccabile, zero chimica e tanta naturalezza. Una fantastica sensazione di fava di cacao amaro. Abbiamo dunque addentato la glassa di cioccolato che guarnisce il donut e ora puntualmente si fa sentire il gusto della nostra ciambella. Ed anche qui sono solo delizie e zero dolori! E’ la parte più dolce del composto nel quale un leggerissimo sottofondo vanigliato sottende ad una sfavillante pasta fritta che ricrea alla perfezione un vero donut americano. Volete sentire meglio questo senso di fritto? Bene, fate dei profondi tiri, espirate con il naso e sentirete questo donut al cioccolato in tutta la sua composta fragranza!

night_shift_lifestyle_2_1024x1024

Invitante, intrigante e mai invadente, Night Shift è una perfetta ricetta di colazione in stile USA che Velvet Cloud ci regala valorizzandola al meglio senza stracaricare dal punto di vista aromatico la sua creazione. Nobile liquido.

Come dicevo all’inizio della recensione, ho effettuato il test di svapo con due configurazioni diametralmente opposte. Uno svapo più compulsivo e polmonare ci restituisce un prodotto tendenzialmente più dolce e meno complesso; oserei dire più piatto. Al contrario, un tiro più chiuso in un range tra i 15 e i 22 watt lo trasforma in una creazione superba, molto complessa, bilanciata alla perfezione ed in grado di fornirci la percezione dei sapori nel medesimo ordine dell’azione nella realtà: un sorso di caffè caldo ed un morso alla nostra ciambella. Gustatelo lentamente, espirate dal naso e… assaporatelo fino in  fondo… ne resterete conquistati.

Dopo Blue Beard, gli aromatieri di Velvet Cloud confermano un’indubbia sensibilità creativa sfornando un cremoso di assoluto valore e, perché no, in grado di candidarsi per una nomination nel The Flavourist best of – Autumn – 2016. Staremo a vedere!

ico 5

Pro: Fedelissimo alla realtà non solo nei sapori ma soprattutto nella sequenza percettiva degli stessi.

Contro: Se non vi piacciono le ciambelle fritte…

badge-honor-2016-01

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS