Nome e Formato: Pays (Blendfeel) – Aroma concentrato 10 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 19166600040001

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 48 PG / 48 VG / 4 H2O

Data scadenza: 05/2021

Devices: Yihi SX Mini MX Class 75W TC + Smoemesto Kayfun Lite 24mm single coil 1.20 ohm (Kanthal A1 29AWG 0,28mm) con Cotton Bacon Prime.


Oggi riprendiamo il nostro viaggio tra gli aromi estratti di tabacco dell’azienda italiana Blendfeel, già premiata da The Flavourist all’International Vape E-liquid Award 2018. Tra le tante creazioni di questa linea, voglio ricordare su tutti Kentucky Reserve, premiato come “Best Italian Single Tobacco E-juice”, un aroma imperdibile a giudizio del nostro team per gli amanti dei tabaccosi scuri.

Oggi invece vi parlerò dell’aroma Pays che rientra nella cosiddetta categoria dei “tabalcol”, estratti di tabacco abbinati a distillati di vario genere.

Come sempre prima di addentrarci nell’analisi dell’aroma prescelto, vi ricordo che la linea “Aroma di tabacco” viene proposta in boccette di vetro ambrato contenenti 10 ml di puro estratto di tabacco in glicole propilenico. Ricche di informazioni sono le etichette vintage che ricordano vecchie pergamene e mappe ingiallite. Blendfeel come sempre si dimostra esemplare nel fornire all’acquirente chiarezza a 360 gradi su ciò che sta acquistando. Esempio da seguire.

Blendfeel ci descrive così il suo aroma Pays:

Lo storico territorio di Normandia di Pays d’Auge è l’area più rinomata di produzione del pregiato Calvados, una deliziosa acquavite di sidro di mele sottoposta a severi controlli di qualità. Viene qui impreziosito da un letto di Black Cavendish dove sprigiona tutte le sue tipiche note asprigne e dolci date dalla naturale fermentazione e dalla doppia distillazione.

PROVA OLFATTIVA

L’esame olfattivo di Pays rivela al di fuori di ogni dubbio e con una fedeltà incredibile le note aromatiche percepibili all’apertura di una bottiglia di Calvados. Il Calvados Pays D’auge è un doppio distillato di sidro di mele tipico della regione della Bassa Normandia in Francia. Pertanto quando apro la boccetta di aroma Pays, percepisco un amabile letto alcolico e liquoroso pervaso da delicate sfumature di mela. Il realismo con il quale questo aroma si accosta al liquore a cui si ispira è assoluto. Faccio però fatica a cogliere spunti tabaccosi all’interno di questa cornice liquorosa così aromatica, anche se devo ammettere che la cosa non mi stupisce più di tanto, in considerazione del fatto che il tabacco indicato dal produttore per abbinarsi al Calvados è un Black Cavendish.

Il Black Cavendish infatti è notoriamente poco incline ad emergere con suoi univoci tratti distintivi, perfetto invece di solito per sposarsi e fondersi molto amabilmente con i suoi “compagni di viaggio”.

Per il test di vaporizzazione odierno mi affiderò all’ultima creazione di un produttore che non ha bisogno di presentazioni: Smoemesto e il suo Kayfun Lite da 24mm.

PROVA DI SVAPO

Un leggera e morbida base tabaccosa inaugura la svapata di Pays, con sentori dolci e aromatici tipici di un buon Black Cavendish. Lo spunto tabaccoso è però limitato ai primi istanti dell’inalazione perchè presto si fonde e si abbraccia all’assoluto protagonista di questa composizione: il Calvados. Boccata dopo boccata appare evidente come il produttore questa volta, nell’ideare questa sua ricetta “tabalcolica”, abbia giocato su un abbinamento “tono su tono”, facendo sposare il famoso liquore francese con un tabacco che fosse affine alle sue caratteristiche. Un amore semplice e vincente. Due cuori e una capanna.

Così alla traccia aggraziata dettata dal Black Cavendish, si accostano con maggior prestanza aromatica tutte le rotondità tipiche del distillato francese. Un senso di tepore pervade la boccata, perchè il Calvados è un liquore caldo, intenso, profondo. Gradevole e gradito anche ai palati meno avvezzi a sorseggiare liquori e distillati.

Nel cuore della boccata le papille ricevono e accolgono le sue nuances fruttate che caratterizzano il liquore, un contorno sfumato di mele verdi e forse in misura minore di pere, che levigano l’impronta alcolica, dunque mai spigolosa e pungente. Eppure la svapata di Pays non è debole anzi…

Al contrario il palato percepisce costantemente una ricchezza e rotondità di gusto associati ad un’innegabile senso di morbidezza. Una boccata soffice e suadente. Invidiabile eleganza.

Il lavoro di estrazione eseguito da Blendfeel per giungere a un simile risultato è encomiabile. La fedeltà aromatica di Pays con un vero Calvados, già ampiamente percepita all’olfatto, trova un pieno riscontro anche durante la vaporizzazione del liquido stesso. E non è una cosa da poco…

Gradevoli sono anche le sensazioni in coda quando gli accenni tabaccosi dell’inspirazione, rimasti sopiti nell’ampio e avvolgente corpo delle boccata, tornano a farsi sentire con un accento più vegetale e vagamente legnoso.

Pays è senza dubbio un estratto di tabacco liquoroso di gran pregio e gusto, perfetto per brevi ma intense sedute da degustazione. Forse però una presenza più riconoscibile della componente tabaccosa, avrebbe reso questo aroma maggiormente appetibile, soprattutto ai puristi del tabacco estratto con la T maiuscola.

Diluizione consigliata: 10%

Tempi di maturazione: pronto anche subito, consigliati 2/3 gg

Pro: Tabaccoso alcolico di grande eleganza. Profondamente armonico e altamente realistico.

Contro: Non aspettatevi spunti tabaccosi troppo spavaldi.

follow us: