Recensione Liquido Pronto: Wolfpack – Pink Starburst 15ml
Base dichiarata: n.d.
Lotto: n.d
Nico: 3mg/ml
Data scadenza: n.d.

Devices: IPV mini 2 + Magma dualcoil 0,46 ohm (Kantal D 0,40mm) con cotone organico giapponese.

11351680_607050969437462_1061018560_n

Ed ecco una nuova recensione  di un liquido sample della Wolfpack. Distributore, e direi reale produttore, di svariati marchi americani ed europei.

Trattandosi di una ricetta destinata al Private Labeling è quasi impossibile trovarne una descrizione pubblica ed ufficiale sotto questo nome, percui dovrete fidarvi di me. Ma ha senso una recensione su un prodotto simile?

Questo liquido è stato replicato chissà quante volte ed etichettato con marchi e nomi diversi. Liquidi ambiti e discussi. Talvolta vere e proprie leggende che negli ultimi anni hanno invaso il mercato. A voi oggi indichiamo la strada per farvi comprendere quanto sia facile che un Wolfpack vi abbia sedotto più volte, con vesti diverse.

L’esame olfattivo svela le tipiche note di un liquido cremoso e fruttato con una dominante nota di vaniglia e melone cantalupo. Percepisco qualche frutto rosso.

Un liquido particolarmente denso e trasparente che allo svapo, ad una potenza di 30w, già esprime una fumosità strabiliante. La crema vanigliata, nulla di troppo deciso, ha note associabili ad una crema pasticcera classica. Perfettamente amalgamata con il cantalupo. Aimè banalissimo catalupo. Quanto vorremmo talvolta al suo posto, un vero melone succoso!

In fase di espirazione, un attimo prima che il vapore inizi ad essere rilasciato, ecco che percepiamo delle sfumature insolite spiccare e farsi largo nell’aroma. E’ sicuramente frutta rossa. Azzarderei una fragola rafforzata con del lampone.

Il suo alternarsi, rubando la scena al noiosetto cantalupo, è interessante e rende lo svapo più ricco di quanto ci si aspetti alle prime boccate. Nella persistenza delle note aromatiche in bocca, migliora notevolmente la qualità del gusto cremoso. Un gusto lievemente acidulo proprio a causa immagino del mix lampone e fragola.

Alla lunga tutte le note fruttate convergono verso sentori più simili alla caramella ed anche la crema sembra passare del tutto in secondo piano. E’ un liquido tutto sommato banale, che tende ad annoiare.

Dopo poco i sapori sembrano appiattirsi in un superdolce vanigliato e i sentori fruttati perdono identità cedendo alla vera nota di testa… quel cantalupo asciutto dal gusto stantìo. Triste poichè alla lunga questo aroma (il melone cantalupo) lo percepiamo solo per il gusto del suo seme. Nulla riesce a soddisfare l’aspettativa di un frutto maturo e le temperature di svapo non aiutano. Come non aiuta assolutamente questa caramella che emerge allo svapo compulsivo.

ico 3

Pro: Un’acidità contenuta e profumi gradevoli.

Contro: E’ troppo spartano e a lungo andare lo svapo diventa aromaticamente piatto.

 

 

 

follow us: