Nome e Formato: Positano Leaf (Vitruviano’s Juice) – Aroma concentrato 20 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 106D18

Nico: 0 mg/ml

Base dichiarata: 30 PG / 70 VG

Data scadenza: 03-2020

Devices: Billet Box + Vapeshell con riduttori aria 1.5 + nano alien coil 0.70 ohm Ni80 con Cotton Bacon 2.0.


Continuando il nostro viaggio alla scoperta di nuovi sapori e gusti, oggi torniamo in casa Vitruviano’s Juice, ormai famosissimo brand di e-liquid di casa nostra che abbiamo imparato a conoscere per le sue ricette raffinate e ricercate, dai gusti e dai sapori tutti italiani. Lo facciamo parlando del nuovo liquido Positano Leaf, nato dalla collaborazione tra Vitruviano’s Juice ed Azhad’s Elixsirs, con l’obiettivo di creare un’armonia di sapori unici attraverso un sottile intreccio tra il tabacco naturale e il mondo della pasticceria partenopea.

Già dal nome capiamo da cosa sarà composto il liquido: da una parte la ricetta del Positano classico che conosciamo tutti, per chi non lo sapesse, si tratta della trasposizione in liquido di un dolce tipico della Costiera Amalfitana, la delizia al limone che prevede una base di pan di spagna aromatizzato al limoncello ricoperto con una deliziosa crema di limone. Davvero “delizioso”!

L’altra la parola “leaf”, ci fa subito pensare alle foglie di tabacco. Le prospettive sono ottime, ma saranno riusciti davvero a coniugare questi due sapori in un unico e sorprendente liquido?

Ecco come Positano leaf viene descritto dal produttore:

Passeggiando in Costiera. Pregiati tabacchi turchi “Izmir” e “Samsun” incontrano la “delizia al limone” abbracciano il morbido pan di spagna si tuffano nel caldo sciroppo al limoncello e si lasciano cullare dalle soavi creme a limone. Nasce un tabaccoso originale e “delizioso” un Turco napoletano.

Dopo questa descrizione la voglia di assaporare questo e-liquid si fa sempre più grande, ma prima, come sempre, si inizia così dalla prova olfattiva. Una fragranza delicata ma allo stesso tempo acidula viene subito percepita; si tratta dell’inconfondibile limone di casa Vitruviano’s Juice. Impossibile non riconoscerlo. Subito dopo, una nota cremosa si affaccia bilanciando l’acidità del limone. Continuo la mia ricerca olfattiva e finalmente riesco a trovare quella nota di speziato che ci si aspetta di trovare in una miscela di tabacchi orientali. E’ li ben amalgamata alla parte cremosa.

Con queste premesse passo subito alla prova di svapo. La prima sensazione che ci arriva in inspirazione è quella della crema al limone, dolce ma con punte ben bilanciate di acidità; il bilanciamento è ottimo, l’acidità non invadente del limone che si adagia su un pan di spagna di cui si percepiscono le sue note delicate. Il tutto rende infinita giustizia al dessert a cui è ispirato. Nel cuore della svapata ecco il sapore delicato e speziato del tabacco orientale che ci solletica il palato accompagnandoci anche in tutta la fase di espirazione, ed è proprio qui che ci rendiamo conto di come sia stato ben utilizzato. Non come una mero e banale ingrediente aggiunto, ma come un ricco “condimento speziato” agli ingredienti della torta.

Alla fine della svapata l’acidità frizzante del limone che persiste in bocca, lascia quella sensazione di limone appena mangiato con le sue note amarostiche. Per realizzare il Positano Leaf Vitruviano ha fatto, e cito le sue parole, “una riduzione delle componente cremosa per inserire il tabacco”. Aggiungo, in modo certosino ed esemplare.

Il produttore è riuscito in pieno nel suo intento, creando un liquido dove la parte tabaccosa speziata fà un importante comparsa senza sovrastare la delicatezza della ricetta, rendendo il liquido adatto anche a chi oltre la cremosità ricerca note tabaccose in un e-liquid.

Diluizione consigliata: circa 33% = aggiungere 40 ml di glicerina all’aroma.

Tempi di maturazione: 1-2 gg.

Pro: Delicato cremoso e tabaccoso al punto giusto. Adatto a tutti anche a chi non ama il tabacco.

Contro: Non adatto a chi si aspetta un tobacco flavored dal gusto deciso. Il tabacco risulta solo come una leggera spolverata aggiunta alla ricetta.

follow us: