perino_logo

Recensione Liquido Pronto:  Pralines & Cream – Future (Perino London) 30ml

Lotto: PC303

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 70VG – 30PG

Data scadenza: 31/04/2018

Devices: Rx200 + DXK DDP rda 0,21 ohm (ss316L 0.46mm 25 awg) con cotone organico giapponese.


Quasi casualmente oggi recensirò Pralines & Cream della linea Future by Perino London. E’ un prodotto che ho avuto sotto il naso per molti mesi, ma che solo ora mi sono deciso ad acquistare e… recensire! Come potete ben immaginare, tra i tanti prodotti che testiamo in The Flavourist settimanalmente, un e-liquid dal nome Pralines & Cream… non è il massimo dell’ispirazione.

Eppure, The Flavourist ha maturato un certo rispetto per le produzioni di questo marchio. Perino London è un produttore che non passa mai inosservato. Le sue ricette non sono mai scontate e il livello qualitativo, riscontro in recensioni passate, alimenta oggi le mie aspettative. Pralines & Cream… chissà cosa mi sono perso sino ad oggi!?

Prima di inizare vi ricordo che, se volete essere sempre aggiornati in tempo reale sulle nostre anteprime e ultime recensioni, dovete andare su www.facebook.com/theflavourist e cliccare sul “mi piace” indicato dalle frecce gialle nell’immagine qui sotto.

flavourist_MIPIACE

Come noterete dall’immagine, la boccia di Pralines & Cream ha una freddezza minimale gradevole. Quello che dall’immagine non potrete notere è la presenza del bollino tattile di pericolo per non vedenti ed altre info sulla sicurezza. Perino London è un marchio inglese, ma tutte le informazioni presenti sul pack sono in italiano. Da segnalare, l’indicazione “Contiene Nicotina EC200-193-3”. Non tutti lo fanno. Anche nella descrizione degli ingredienti è citato il grado UPS/EP della nicotina e del glicole propilenico e EP/BP della glicerina.

20170407_075833-01

In Italiano è anche la descrizione di Pralines & Cream presente sulla boccetta da 30ml:

Pezzi di praline croccanti alle noci pecan con gelato alla vaniglia.

Descrizione semplice ed efficace. Come spesso piace a molti. L’esame olfattivo, anche per la semplicità della ricetta proposta da Perino London, svela solo una cornice cremosa oscillante tra il leggero sentore di vaniglia e… il carico aromatico della noce pecan armonizzata da un caramello piacevole e tenace. Un leggero tocco di pirazina sembra percepibile. Note di brown sugar si confondono nella cremosità spiccata di Pralines & Cream. Queste andrebbero a simulare la tostatura della noce pecan. Una costruzione, a livello olfattivo, banale. Invitante, ma… non di certo inedita. Il gelato alla vaniglia, a naso, è ancora un miraggio.

Butter Pecan

Tutto ciò non mi sconforta, anzi! E’ evidente che si tratta di una ricetta semplice. Sarà la qualità degli ingredienti e la loro capacità di simulare quanto promesso ad essere oggetto di questa recensione. Tutta la linea Future by Perino London è caratterizzata da ricette semplici. La vera particolarità è che questa linea è realizzata con base 70%VG – 30%PG. La linea rinomata della Perino London, in cui apparivano anche ingredienti ricercati ed insoliti, era realizzata con base 50%VG – 50%PG. Nelle mie mani ho insomma… il Futuro!

Mettimo ora da parte l’ironia e dedichiamoci al test di svapo. E’ saggio limitare l’areazione e non esagerare con la potenza. Sin dalle prime boccate ho notato, con potenze superiori ai 45w, un gusto piatto e troppo caldo. lo svapo è piacevole, ma nulla che riesca a stupirci. La noce pecan è la nota di principale, ben arricchita da una cremosità non eccessiva e velature significative di caramello. Purtroppo nulla che possa effettivamente simulare un gelato alla vaniglia. La vaniglia è percepibile principalmente nella coda della persistenza aromatica espressa da Pralines & Cream.

noci-pecan-e-guscio

Nel complesso parliamo di un e-liquid gradevole in dripping. Ombroso e non troppo dolce. Proprio questo ci allontana dalla descrizione. Sarebbe bastata una maggior espressività del “gelato alla vaniglia” a migliorare il percepito. La pralina alla pecan, tra caramello ed altri espedienti, merita… ma non basta a portare particolare soddisfazione. Ricorda alcuni vecchi tabaccosi dolci che utilizzavano prorio caramello e pecan per incorniciare uno svapo mascolino.

pecan praline

A dire il vero, proprio riguardo alla pralina di pecan, percepisco delle velature leggere che ricordano il cioccolato. Nulla di evidente. Nulla di ricco o elegante. E’ questo uno di quei casi in cui la semplicità, anzichè essere occasione per esprimere grande qualità degli ingredienti, è solo… semplicità. Una semplicità che può annoiare, ma che sono certo piacerà anche a molti. Ho voluto fare un veloce test su Bellus (atomizzatore rta) è devo ammettere che il percepito aromatico migliora. Il gusto appare più rotondo.

ico 3

Pro: Buono, ma non abbastanta per stupirci.

Contro: Il gelato alla vaniglia noon è ben riprodotto. Forse è proprio questo il difetto principale di questa ricetta.

follow us: