F8OXH2nE

Recensione Liquido Pronto: Rossa (McFlavors) 20ml

Lotto: n.n

Nicotina: 8 mg/ml

Base dichiarata: 50% vg / 50%pg

Data scadenza: n.n.

Devices: Origen Dripper V2 / coil kanthal 0.28 a1 0.8 ohm – mesh 325 – Immortalizer v2 / coil Kanthal Ribbon 1.2 ohm – cotone Muji


12445878_1141158209239387_1218726028_n

Prima di cominciare questa review devo fare innanzitutto un “mea culpa” iniziale. Si, é doveroso per un motivo fondamentale. Mi sono imbattuto nei McFlavors la prima volta al VapExpo di Parigi nel 2013 e li ho snobbati perché in quel periodo ero più tendente a scegliere eliquid particolari ed elaborati, non avevo voglia del solito liquido “piatto”, single flavour, di conseguenza non assaggiai neanche uno di quelli in esposizione. Tra l’altro, in quel periodo, ero ben lontano dal pensare di dover cominciare con le review. Devo comunque dire che la loro presentazione non passa per niente inosservata, infatti come quella volta a Parigi, li ritrovo due settimane fa qui in Inghilterra, a Birmingham durante il VaperExpo, sono rimasto davvero affascinato dalla scenografia e dalla presentazione dell’azienda, che voglio sottolineare, totalmente ITALIANA. Questa volta però abbastanza incuriosito e alla ricerca di materiale nuovo con il quale riempire le pagine di questo sito, mi sono fermato allo stand della McFlavors e sono riuscito ad avere qualche campione dei loro prodotti che probabilmente saranno recensiti anche loro nei prossimi giorni. Il primo di cui oggi vado a parlare é un tabaccoso, che mi ha attirato non poco la mia attenzione sui 5 campioni di cui sono in possesso. Lo dico subito, siamo lontani dai sapori amalgamati di tabacchi con custard o liquirizia o frutta. Il packaging é davvero intrigante, molto curato nelle grafiche e nella scelta delle palette dei colori, si nota subito lo studio e l’applicazione che l’azienda ha curato in ogni minimo particolare. Ogni eliquid ha un accostamento di colori che ben si sposano con quello che é il liquido a cui sono associati. In questo caso il RED, una paletta di colori rosso e rosso scuro a sottolineare sicuramente la forza e il sapore corposo del suo contenuto. Le boccette sono in formato 20ml e non hanno una pipetta bensi terminano a punta, quindi possono essere usate per dosare direttamente il prodotto nel vostro dripper o tank, la punta é molto sottile, quindi adattabile a quasi tutti gli atomizzatori, ma, ahime, sprovvisti della chiusura antibambino. I flaconi, in ogni caso, sono contenuti in uno scatolino di cartone nel quale troveremo un bugiardino con tutte le informazioni e le precauzioni da prendere nel caso.

Ma é arrivato il momento di passare alla prova del nove…le sensazioni all’olfatto e la prova di svapo. Al primo colpo il profumo non é per niente male, non é secco come molti tabaccosi ai quali siamo abituati, una nota dolce c’é, che lo rende davvero amabile a naso. Drippo qualche goccia sul mio Immortalizer v2 e via con la prima boccata.

Qui mi tocca fare il secondo “mea culpa” della giornata. Eh si, perché fino a prima di aprire e provare il liquido, ho detto, tra me e me, che sicuramente sono davanti ad un eliquid tabaccoso da “entry level”, qualcosa di già sentito e che sicuramente avrà il solito sentore chimico dei tabacchi ai quali ero abituato ai tempi del CE4 e del Phantom. Il sentore é forte e deciso, davvero consistente con una nota morbida e dolce per la quale sono teso a pensare che si tratti di una miscela di Virgina e Burley, ma potrei sbagliarmi, anche perché le miscele di tabacchi non sono la mia “specialitá”, svapo tabacco, ma preferisco un buon Latakia estratto. Mi fermo qualche minuto a cercare di cogliere tutte le sfumature del RED, quello che lascia sul palato non é il solito secco e amaro chimico che ti costringe a bere e idratare la bocca, ma, al contrario, una piacevolissima sensazione…bisogna necessariamente fare la prova del nove con il caffé. Ho preparato una tazza del mio caffé espresso preferito e ho ricominciato, stavolta utilizzando la mesh, grazie alla quale tutti i miei estratti rendono al meglio.

Anche qui la sensazione é esattamente la stessa, ma devo dire che su cotone probabilmente rende dieci volte meglio. Deciso e pieno, in più sul caffé da una sensazione estatica e appagante, degna del miglior estratto più blasonato. Non ho assolutamente più dubbi, é un liquido fatto davvero per bene, ha tutto quello che un buon tabacco dovrebbe avere: corpo, carattere, aroma, note legnose e dolci che si susseguono e si bilanciano egregiamente. Ho provato anche a utilizzare un vecchio Cisco 306 a 1.8ohm per avere un metro di misura in più e la storia non cambia.

Devo assolutamente fare i miei complimenti alla McFlavors per aver creato, negli anni, una serie di eliquid davvero notevole. Mi sento di consigliare davvero questa linea di prodotti alle new entry dello svapo come ai più smaliziati del settore. Sicuramente negli anni si sono evoluti nella produzione, cercherò di contattarli e di fare una piccola chiacchierata più tranquilla, in questi giorni, perché a questo punto sono davvero curioso di saperne di più su questa azienda, e non vedo l’ora di potervene dire di più. Per il momento, se avete voglia di un buon tabacco, che siate vapers avanzati o nuovi, come dicevo prima, che magari vi faccia passare la voglia della sigaretta mattutina dopo il caffé, il RED é quello che fa per voi…

ico 4

Pro: Un ottimo e ben bilanciato tabacco, corposo e forte…

Contro: …peccato che sulla mesh non renda come sul cotone.

follow us: