Qualche tempo fa Michael Twellmeyer in una interessante intervista,  ha rivelato che per la creazione del “Poolside”, uno degli e-liquid più famosi nel panorama europeo delle e-cig, si è ispirato al “Rip Tide” del brand americano Pink Spot Vapors.

Il Rip Tide è un aroma fruttato composto presumibilmente da cinque gusti tra i quali certamente la fragola ed il mentolo.

Il sapore è quello delle chewingum tonde di colore blu che si trovavano anni or sono all’interno dei distributori automatici di gomme da masticare e/o caramelle. Un mix di frutti rossi totalmente innaturale arricchito da una buona dose di mentolo.

Condivido in pieno le dichiarazioni di Twellmeyer quando asserisce che nel Rip Tide si avvertiva specie nel retrogusto un sapore di medicinale.

In effetti, il Rip Tide per quanto svapabile, è a parer mio un aroma “farmaceutico”, di vecchia concezione in quanto viene drammaticamente smascherato dai sistemi attuali molto più performanti a quelli presenti in commercio solo tre anni fa.

Personalmente ho voluto provare questo aroma proprio per la curiosità di scoprire ciò che ha ispirato la nascita del “Poolside”.

Fortunatamente Michael Twellmeyer con il suo Poolside ha superato nettamente la sua fonte di ispirazione…

Diluizione consigliata: 3-6%

Tempo di maturazione: 4-5 gg

ico 2

follow us: