Nome e Formato: Sandman  – linea Silence (Iron Vaper) – Aroma concentrato 5 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 2001015

Nico: 2 mg/ml

Base utilizzata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 01/2023

Devices: Innokin Zlide tube 3000 mAh + Innokin Zlide tank Z coil 1,2 ohm


Di recente il produttore campano Iron Vaper, ben noto all’interno della comunità italiana di vaper per le sue gustose creazioni da flavor e cloud chasing, ha realizzato una linea di tabaccosi classici, pensata per gli amanti dello svapo di guancia, una tipologia di svapo che soprattutto in Italia raccoglie un gran numero di appassionati.

Silence, questo è il nome della linea di tabaccosi di Iron Vaper, è una linea di nove aromi minishot da 5 ml proposti all’interno di boccette da 15 ml. Per ottenere il liquido pronto da svapare bisognerà aggiungere una base da 10 ml (eventualmente con nicotina) preferibilmente in composizione VPG 70/30 per ottenere la composizione finale consigliata di 50/50.

Molto ampio è il ventaglio di gusti offerto dai minishot Silence, ce n’è davvero per tutti i gusti, dai blend tabaccosi puri ai sempre più apprezzati abbinamenti flavored.

Inizio il viaggio esplorativo all’interno della linea Silence, partendo dall’aroma Sandman che il produttore descrive così ufficialmente sul suo sito:

Sandman è un gradevole blend di tabacchi accompagnati da note di limone, il giusto compromesso per chi ama svapare tabacchi senza rinunciare al gusto.

PROVA OLFATTIVA

All’olfatto Sandman si presenta con una base tabaccosa lineare, pulita e dai toni piuttosto secchi, arricchita da una sinuosa cornice agrumata, all’interno della quale spicca l’impronta inconfondibile del limone. Un leggero velo alcolico sembra infine accompagnare il tutto rendendo il test olfattivo alquanto penetrante e impertinente.

Il limone, elemento aromatizzante della ricetta, si pone in prima linea rispetto alla componente tabaccosa, che al contrario pare voglia fare quasi da spalla all’elemento fruttato. Il tabacco figura come una sorta di dietro le quinte dell’aroma Sandman. Sarà così anche nella prova di svapo, oppure riuscirà a emergere con maggiore spavalderia?

Per la prova di svapo ho deciso di utilizzare il kit Zlide by Innokin che può vantare la presenza dell’atomizzatore Zlide, indubbiamente uno dei migliori atomizzatori MTL a testina attualmente in commercio.

PROVA DI SVAPO

Allo svapo Sandman si presenta subito equilibrato e assolutamente gustoso sin dalla prima boccata. Apre le danze in inspirazione un sottofondo tabaccoso mediamente secco con lievissimi e delicati sentori di liquirizia.

La boccata è stimolante al punto giusto e molto gradevole, specie quando nelle fasi centrali, scorgo il sopraggiungere dell’ingrediente aromatizzante della ricetta, il limone che, strano a dirsi, conferisce al blend non solo un tocco energizzante, ma anche una sorprendente rotondità e pienezza di gusto.

La base tabaccosa si interseca con una morbida crema di limone per un effetto particolarmente sinuoso e avvolgente. Il limone conferisce brio al bouquet ma la sua crema lo fa risultare sul palato tutt’altro che aspro e pungente.

Sandman è un tabaccoso con una struttura semplice ma dotato di una ricchezza di gusto insospettabile. La componente tabaccosa e quella aromatizzante si bilanciano molto bene nell’economia di una svapata sempre diretta e mai stancante.

All’interno della coppia tabacco-limone, è il limone, o se volete la crema di limone, ad avere il ruolo di protagonista, soprattutto nelle più corpose note di cuore quando le sfumature agrumate riescono ad affermarsi con indiscutibile efficacia. In realtà il confine tra valenza e ruolo del tabacco e del limone non è poi così netto; il tabacco è il co-protagonista di questa ricetta e lascia la sua traccia indelebile oltre che durante l’inspirazione anche in esalazione, con una discreta e amabile persistenza aromatica post svapata.

Per una svapata all day, Sandman è perfetto così com’è, per chi invece è alla ricerca di un blend più sofisticato e ricercato, il timbro tabaccoso avrebbe meritato maggior risalto, magari semplicemente con una base tabaccosa più scura e strong in vece del sottofondo di tabacco biondo utilizzato in questa circostanza.

Pur non essendo in presenza di un tabacco estratto, mi sento di poter concludere dicendo che da un punto di vista sensoriale, l’esperienza tabaccosa con Sandman è più che mai valida, convincente e soddisfacente. Iron Vaper dimostra di saperci fare anche con ricette tabaccose, più inclini a soddisfare gli amanti dello svapo di guancia. Ben fatto!

Diluizione consigliata: 33%

Tempi di maturazione: pronto subito

Pro: Un tabaccoso classico pulito e gustoso che non stanca mai

Contro: Forse si poteva osare di più con una base tabaccosa più strong

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS