Nome e Formato: Shrekk (French Riviera) – E-liquid 50 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: SH190103

Nico: 0 mg/ml

Base dichiarata: 50 PG / 50 VG

Data scadenza: 01/2021

Devices: Uwell Nuchaku 80 W + Innokin Ares MTL RTA single coil 0.8 ohm (Kanthal A1 27 AWG 0,36 mm) con Fiber N’ Cotton.


Particolarmente colpiti dall’impatto visivo del suo piccolo stand durante il Vapitaly 2019, abbiamo deciso di approcciare French Riviera, una nuova azienda francese produttrice di liquidi e aromi, per poterla aggiungere alla vastissima famiglia dei liquidi testati e recensiti da The Flavourist. Amandine, Direttrice Marketing di French Riviera, ci ha accolto con tanto entusiasmo e dunque a partire potremo proporvi, per primi in assoluto in Italia, alcune delle creazioni di questo brand d’oltralpe.

French Riviera ha sede a Fréjus in Costa Azzurra, pochi chilometri più a sud di Cannes. L’azienda sottolinea con chiarezza sul suo sito istituzionale di produrre liquidi al 100% vegetali, utilizzando non solo glicerolo vegetale ma anche glicole propilenico di natura vegetale; inoltre gli aromi utilizzati per formulare le diverse ricette del marchio, sono tutti naturali e provengono da Grasse, la capitale mondiale dei profumi.

E allora perchè non provarli?

Shrekk è un liquido pronto a zero nicotina venduto all’interno di una chubby gorilla da 50 ml. Presenta una piacevole etichetta lucida in stile vintage riportante tutte le informazioni sul prodotto e il produttore.

Non siamo riusciti a trovare in rete alcuna descrizione ufficiale di Shrekk; sappiamo solo quanto viene riportato sull’ etichetta della boccetta:

Cactus & Citron

Fico d’india & Limone

PROVA OLFATTIVA

All’olfatto Shrekk presenta una limpida nota agrumata che si pone in prima linea, dominando, come ampiamente prevedibile, la scena aromatica dell’e-liquid; la forza del limone penetra nelle narici e risulta piuttosto intrigante, a un timbro generale molto naturale. Ripetute pressioni della boccetta non riescono però a fare emergere nessun altro tipo di sfumatura aromatica e pertanto lasciamo che sia la prova di svapo a smascherare la presenza di eventuali altri ingredienti del mix.

L’atomizzatore scelto per questo test è ancora una volta il buon vecchio e caro ARES MTL RTA di Innokin disegnato dal famoso youtuber Phil Busardo. Pur trattandosi di un atomizzatore per tiro di guancia/restricted flavor un po’ datato, continuo a pensare che sia un prodotto quanto mai duttile e performante e forse tra i più sottovalutati dal grande pubblico dei vaper.

PROVA DI SVAPO

La prima impressione che ricevo da Shrekk iniziandolo a svapare, è quella di trovarmi dinanzi ad un liquido molto cortese e aggraziato, forse in alcuni frangenti un pochino sottotono. Lo spartito aromatico appare piacevolmente naturale e la sua gentilezza sul palato lo rende subito facilmente ricevibile. I toni aspri del limone sono i primi ad entrare in scena durante la fase di inspirazione ma, rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare, sono ben contenuti in quanto a incisività da un letto zuccherino che accarezza le papille con estrema delicatezza.

A tratti, nelle note di testa, mi sembra di assaporare un succo di limone ben zuccherato e piacevolmente dissetante. Anche nella fase centrale della boccata, Shrekk continua a conservare intatto quel suo carattere gentile e le sue innate doti di un prodotto estremamente naturale.

Gradevole, gustoso e instancabile, forse anche perchè, come notato sin dalle prime battute, il carico aromatico risulta discreto e contenuto, forse troppo.
Nei frangenti terminali della boccata, le punte di dolcezza che fino a questo momento hanno avvolto e limitato l’esuberanza del limone, acquistano struttura e, dagli effluvi zuccherini si riescono a percepire delle lievi sfumature che ricordano il fico d’india.

Ora gli ingredienti che compongono il bouquet di Shrekk sono finalmente entrambi percepibili e il loro bilanciamento mi pare eccellente. Limone e fico d’india sembrano equilibrarsi ottimamente l’un l’altro all’interno dell’intero spartito aromatico.

 

 

 

 

 

 

Shrekk si lascia assaporare con raffinata delicatezza, mostrando la vivacità del limone affiancata al gusto tipicamente dolce e dalla polpa carnosa del fico d’India. Un felice richiamo ad atmosfere e lidi esotici.

Gentile con le coil dei nostri atomizzatori e soprattutto con le nostre papille gustative, questa creazione di French Riviera ha l’indiscusso vantaggio di poter essere svapata a lungo senza rischiare che col tempo venga a noia. Un perfetto summer all day vape.

La sua gentilezza però è anche il suo tallone d’Achille perchè frutto di una carica aromatica insufficiente che toglie all’e-liquid un pizzico di energia e sprint in più per renderlo più che mai vincente e accattivante.

Pro: Aggraziato e delicato fruttato dai connotati molto naturali.

Contro: Si poteva osare qualcosina di più in termini di carico aromatico.

follow us: