Nome e Formato:  Tabiya (Five Pawns) – E-liquid 60 ml – ricevuto dal produttore

Lotto: 014 – boccetta 175/300

Nico: 3 mg/ml

Base dichiarata: 30 PG / 70 VG

Data scadenza: 15-08-2020

Devices:  Lost Vape Therion 75W + Ammit MTL RDA single fused clapton coil 0,75 ohm (Ni80 30 awg x 2 + Ni80 38 awg) con cotone Native Wicks.


Quando tra una decina d’anni parleremo di svapo e dei marchi più prestigiosi che hanno hanno fatto la storia di questo settore, sicuramente tra i produttori di e-liquids, annovereremo tra i brand più rinomati, Five Pawns. L’azienda di Irvine tra dieci anni avrà di sicuro scritto pagine importanti della storia del vaping, ma Five Pawns è il presente e per nostra fortuna è sul mercato pronta a soddisfare le esigenze degli appassionati di svapo con prodotti di altissima qualità. Dal 2012 l’azienda californiana si è costruita una reputazione di caratura mondiale proprio grazie alla realizzazione di indimenticabili e-liquids quali il Castle Long (su tutti), il Grandmaster e il Gambit.

Five Pawns è parte di quella ristretta cerchia di aziende che noi di The Flavourist riteniamo appartenenti alla cosiddetta aristocrazia dello svapo, aziende che si distinguono per la qualità assoluta delle materie prime utilizzate e per l’eleganza con la quale i liquidi si presentano al palato del vaper. Però c’è un altro elemento che distingue ulteriormente Five Pawns dagli altri nobili brand del mondo dello svapo ed è l’innovazione unita alla creatività. Adoro dirlo: gli amici di Five Pawns sono sempre un passo avanti.

E per dimostrarlo, a partire da oggi vi parleremo delle due nuove linee del marchio americano: la linea Blue e la linea Red.

Per la linea Blue abbiamo gentilmente ricevuto dal produttore tre dei cinque e-liquids al momenti presenti in commercio, ricordandovi che sebbene noi siamo in possesso di e-liquid pronti, nel nostro paese questi prodotti vengono commercializzati nel formato aroma shot series (20 ml di aroma concentrato al quale andranno addizionati altri 40 ml tra glicerina vegetale ed eventualmente un boost di nicotina). Non mi soffermo sul curatissimo packaging del prodotto, al quale Five Pawns ci ha abituato da tempo, unendo classe ed eleganza alla completezza delle informazioni per il vaper, ma mi preme parlarvi della peculiarità di questa linea Blue. Si tratta di una linea che per la prima volta sulla scena del vaping propone tra gli ingredienti che compongono i mix il sale marino. Sale marino???

Si, avete letto bene, sale marino. Così mentre centinaia di brand in tutto il mondo si affannano a rincorrersi su ricette dolci viste e riviste, giocando solo con un pizzico di fantasia per diversificare le descrizioni ufficiali che le accompagnano, Five Pawns stravolge le regole del gioco e per prima si lancia in una sfida del tutto nuova. Questa è innovazione.

Si tratta solo di capire se i ragazzi di Irvine riusciranno ad uscire vincitori da questa sfida e noi siamo qui per scoprirlo.

Il primo e-liquid della linea Blue che sta per essere testato è Tabiya:

Juicy, ripe, and green honeydew melon that has been sprinkled with artisan sea salt and garnished with fresh mint leaves. Fruity, fresh, and slightly salty flavor notes make up this refreshing blend.

Un succoso e maturo melone verde cosparso di sale marino artigianale e guarnito con foglie di menta fresca. Note fruttate, fresche e leggermente salate compongono questa miscela rinfrescante.

L’apertura della boccetta per la consueta prova olfattiva, mi presenta un profumato timbro mentolato che cattura la scena ponendosi decisamente in primo piano. Solo dopo alcune e ripetute annusate si inizia a scorgere una delicata sfumatura di melone che seppur a fatica riesce a farsi apprezzare per il suo tono aggraziato e molto naturale. L’impronta generale dell’e-liquid suggerisce chiaramente una sua collocazione stagionale, ovviamente estiva. Pronti a scoprire di più con la prova di svapo.

Dopo averne verificato la resa, testando la svapata di Tabiya su diversi atomizzatori, ho deciso di affidarmi all’Ammit MTL RDA di Geek Vape.

Allo svapo la prima cosa che colpisce in inalazione è la gentilezza con la quale Tabiya si propone alle mie papille gustative. Una gentilezza che va a braccetto con una sensazione di estrema naturalezza di tutto l’impianto aromatico e questo rende particolarmente apprezzabile la svapata anche se si tratta di una creazione “semplice” per quantità di ingredienti utilizzati nella sua formulazione. Una fresca sensazione mentolata si presenta subito spavalda sul palato anche se appare meno invadente rispetto a quanto percepito all’olfatto.

La vivacità della menta come in una fresca giornata di primavera attraversando profumati di campi di collina, introduce lentamente lievi e profumate sfumature di melone. A dire il vero non sembra proprio un melone; il gusto è delicatamente dolce, il sapore ricorda quello di un “barattiere”, un po’ cocomero, un po’ cetriolo ma con una nota più dolce. In America in effetti c’è un tipo di melone che per quanto si legge, pare abbia proprio queste caratteristiche, è chiamato honeydew, in italiano rugiada di miele.

Il suo sapore gustoso e gentile si sviluppa nel cuore della boccata e ci accompagna fino alle note di esalazione dove il gusto del melone viene solleticato dai tanto attesi elementi salini che stemperano la dolcezza del melone quasi in un avvicendamento perpetuo tra dolce e salato. Nessuno dei due timbri prevale e offusca l’altro. La persistenza aromatica è leggera, il desiderio di assaporarlo a lungo è tanto, anche fuori dalla stagione estiva.

La menta vivacizza, il melone cattura, il sale stuzzica: Tabiya, dalla linea Blue di Five Pawns.

Pro: Finalmente un “vero” aroma al melone che impreziosisce una ricetta semplice ma estremamente aggraziata.  

Contro: Avremmo preferito un apporto mentolato più contenuto.

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS