Nome: Target PM80 (Vaporesso) – Pod Mod – ricevuto dal produttore

Tipo: Pod Mod

Colori: Rosso, Verde, Nero, Blu, Marrone, Argento

Prezzo: ~ € 35


Target PM80: la prima pod mod al mondo che raggiunge gli 80 watt

In un mercato delle e-cig sempre più orientato verso produzioni “easy” che possano facilitare l’avvicinamento al vaping da parte di coloro che hanno deciso seriamente di abbandonare il fumo analogico, l’azienda cinese Vaporesso risulta essere senza alcun dubbio uno dei brand più attivi e capace di presentare negli ultimi anni numerosi sistemi di svapo per soddisfare le diverse esigenze dei nuovi vaper. E lo ha sempre fatto con prodotti di qualità elevata.

Oggi mi accingo a provare l’ultima creazione targata Vaporesso, la Target PM80, la prima pod mod al mondo dotata di un circuito che raggiunge gli 80 watt.

Come di consueto, in avvio di articolo riporto il contenuto della confezione del prodotto ricevuto.

IN THE BOX

1 x Target PM80 battery
2 x Target PM80 Pod
1 x GTX 0,2 ohm Mesh coil
1 x GTX 0,3 ohm Mesh coil
1 x Cavo USB
1 x Manuale utente
1 x Carta di garanzia
1 x Reminder Card

DESIGN AND BUILD QUALITY

La Target PM80 sotto il profilo estetico è una mod compatta, molto elegante e al tempo stesso moderna. Le sue linee sono sinuose e accattivanti, ma non sono una novità per il settore; questa volta Vaporesso si è chiaramente ispirata a qualche altro prodotto già presente sulla scena internazionale. Ciò che però spesso distingue Vaporesso da altre produzioni è la qualità dei suoi prodotti, materiali e lavorazioni per prodotti di alta fascia e infatti, anche nel caso della Target PM80, è innegabile che questo device, principalmente realizzato in lega di zinco, sprizzi qualità da ogni suo più remoto angolo. Il dispositivo è sufficientemente leggero ma incredibilmente solido e robusto e rifinito con cura in ogni particolare.

Come già osservato nella recensione della Degree, anche la Target PM80 ha qualità costruttiva da vendere. Potrebbe essere considerato tranquillamente un prodotto di livello high end.

FEATURES

La Target PM80 ha un’altezza di 102 mm, una larghezza di 33,4 mm e uno spessore di 24,8 mm. Il peso, di poco superiore ai 115 gr, è più che mai accettabile se si considera che la batteria integrata ha una capacità di 2000 mAh. Anche su questo dispositivo Vaporesso non ha inserito la ricarica USB type-C, ma ad ogni modo i tempi di ricarica non risultano eccessivamente lunghi (60 minuti circa) e soprattutto durante la ricarica, il display mostra la percentuale di carica della batteria e il tempo residuo (in minuti) necessario per completare l’operazione.

Il dispositivo possiede un grande e rettangolare pulsante fire (cinque click in rapida sequenza per accensione/spegnimento, tre click per bloccare i tasti funzione) e due piccoli pulsanti quadrati per impostare la svapata a proprio piacimento e accedere alle impostazioni del circuito. Il display della Target PM80 è posizionato tra il pulsante fire in alto e i tasti funzioni in basso; è ampio (0,96″), luminoso e a colori, e riporta il livello di carica della batteria (espresso anche in percentuale), il tipo di funzione impostata, la potenza di erogazione (watt o volt in base alla funzione scelta), range di svapata suggerito, impedenza della coil, conteggio dei puff, durata dell’ultimo puff (in secondi).

Anche per la Target PM80 Vaporesso ha affidato al circuito Axon la responsabilità di gestire il funzionamento di tutto il device. Ho già parlato ampiamente in altre recensioni del produttore di questo nuovo e performante circuito, qui sulla Target PM80 è presente una versione semplificata del chip, per rendere il più possibile agevole e semplice la gestione della svapata da parte dell’utente, senza però tralasciare le canoniche funzioni di protezione presenti ormai sulla stragrande maggioranza dei device elettronici del settore.

Il dispositivo possiede la modalità VW, la modalità VV e la funzione Smart VW, indubbiamente la caratteristica più interessante della Target PM80, ovvero il riconoscimento della coil inserita nella pod e l’impostazione automatica di una potenza di svapo consigliata, regolabile fino alla potenza massima consentita dalla coil stessa.

Per quanto riguarda il comparto pod (capienza di 4 ml nella versione standard e 2 ml nella versione europea), Vaporesso si è orientata per una soluzione a testine sostituibili, equipaggiando questo sistema con tre tipi di coil:

  • GTX 0,2 ohm Mesh coil – range di svapata: 45-60 watt;
  • GTX 0,3 ohm Mesh coil – range di svapata: 32-45 watt;
  • GTX 0,15 ohm Mesh coil – range di svapata: 60-80 watt (in uscita e da acquistare separatamente).

La pod possiede un drip tip integrato a forma di tronco di cono con un foro del diametro di 8 mm circa, ideale per l’utilizzo in sub-ohm al quale è destinato questo device. Non è presente invece una regolazione dell’aria, affidata a 6 fori fissi (tre per lato) presenti lateralmente sulla parte alta della mod. La cartuccia alloggia ed è tenuta saldamente in posizione all’interno della mod grazie a due potenti magneti che ne impediscono qualsiasi tipo di minimo e fastidioso movimento.

COILING, WICKING AND FILLING

L’inserimento della testina all’interno della pod è davvero molto semplice, grazie anche al sistema plug&play che consente di effettuare questa operazione semplicemente esercitando una minima pressione sulla testina una volta posizionata sul suo foro di ingresso. Molto agevole anche il sistema di refill, ormai ampiamente utilizzato dalla stragrande maggioranza dei produttori per questa tipologia di device. Sul fondo della cartuccia è presente un tappo in silicone che una volta rimosso, darà accesso all’ampio foro di riempimento del liquido.

Infine mi preme ricordare che con la Target PM80 risulta davvero facile “leggere” la quantità di liquido residua nella pod, grazie al materiale plastico completamente trasparente con il quale è stata realizzata. Può sembrare un’annotazione di poco conto, ma credetemi non lo è, in considerazione del fatto che in commercio, c’è una quantità esorbitante di pod system in cui riuscire a controllare la quantità di liquido presente nella cartuccia, è operazione tutt’altro che facile. Finalmente mi trovo dinanzi a una pod non solo “estetica” ma anche pratica e funzionale!

PERFORMANCES AND FLAVOUR

Dal punto di vista tecnico, l’Axon chip sebbene in versione semplificata, fa egregiamente il suo dovere, è incredibilmente reattivo e riesce a gestire il consumo di batteria in modo encomiabile considerando le potenze d’uscita delle coil GTX. In più di una settimana di costante utilizzo ho constatato che, i 2000 mAh a disposizione sono sufficienti per circa 6-7 ml di liquido con una potenza compresa tra i 30 e i 35 watt; tradotto in termini di ore, il device dovrebbe essere in grado di garantire circa 4-5 ore con una carica completa.

Aromaticamente parlando, entrambe le coil in dotazione si sono dimostrate all’altezza della situazione, sostanzialmente equivalendosi nelle prestazioni. L’aroma è ben presente così come la quantità di vapore prodotto; il vapore prodotto tende al grasso cosa che contribuisce ad arrotondare e ad addolcire e lo spartito aromatico degli e-liquid.

In un ottica di flavor chasing a mio giudizio, le coil GTX di Vaporesso hanno un comportamento davvero ottimale, che farà la felicità degli amanti del genere.

Chiudo questo capitolo riportando che con la Target PM80, a differenza di molti altri sistemi suoi concorrenti, non ho notato il tipico problema di condensa di liquido al di sotto della pod. Questo è un device sempre asciutto e pulito.

TO CONCLUDE

Considerando la qualità costruttiva, l’estetica, il perfetto funzionamento e le prestazioni aromatiche, Target PM80 di Vaporesso può essere considerata a ragion veduta un punto di riferimento per l’anno appena iniziato nell’ambito delle sub-ohm pod mod. Se fosse stata costruita e realizzata da qualche modder blasonato sarebbe stato un sistema high end da oltre 100 euro di costo.

Consigliato a: newbies e skilled vapers.

THE FLAVOURIST RESPONSE
  • 9/10
    In the box - 9/10
  • 9.5/10
    Design & Build Quality - 9.5/10
  • 8/10
    Features - 8/10
  • 10/10
    Coiling, Wicking and Filling - 10/10
  • 8.5/10
    Performances and Flavour - 8.5/10
9/10


follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS