Linea Air

Recensione Aroma: Vanilla (Linea Air) 11 ml
Lotto: art.12
Data scadenza: 06/2018

Base utilizzata: 50 PG – 50 VG
Nico: 3 mg/ml

Devices: VpBox XVI + Origen Little (Kantal  0.32mm) 1.23 ohm con cotone organico giapponese.


La nostra pagina Facebook vi attende. Andate dunque su www.facebook.com/theflavourist e cliccate sul “mi piace” in alto a destra nella pagina, quello indicato dalle frecce gialle nell’immagine qui sotto.

flavourist_MIPIACE

Li hanno chiamati T.Cream (Tobacco Cream!?) e promettono di estendere una già nutrita gamma di gusti tabaccosi in una dimensione nuova, aperta ad un pubblico più vasto, ma non meno esigente. Vaper alla ricerca di esperienze tabaccose di qualità, ingentilite da note naturali che ne smussino il carattere.

TCream Vanilla

Il T.Cream Vanilla è così descritto:

Base di tabacchi “miscela Americana” con aggiunta di estratto di Vanilla Burbon. Mix raffinato ed elegante.

Maturazione: per ottenere il giusto bilanciamento si consigliano minimo 20 giorni. Più i tempi di maturazione saranno lunghi più la componente “tabaccosa” prevarrà su quella “cremosa”.

Prima di iniziare ci tengo a precisare che ho voluto testare, come spesso faccio, il risultato a diversi stadi di quella che siamo soliti chiamare “maturazione”.

Allo stesso modo ho utilizzato diversi tipi di atom, tranne sistemi genesis o atom a testine. L’atom scelto per questa recensione, un bottom feeder, ha rappresentato per me il giusto compromesso tra praticità e resa.

L’esame olfattivo del Vanilla, quando ancora puro nella sua boccia originale, sembra presagire una esperienza di svapo strepitosa. Le articolate note tipiche dei blend Vapor Cave sono abbracciate ad un profumato drappeggio vanigliato, senza che note troppo forti prendano il sopravvento. Una nota consistente, naturale e credibile, ma rispettosa dell’essenza tabaccosa. Un tabacco il cui profumo ci parla della macerazione lenta, senza troppo palesarsi in una distintiva mistura.

Quanto svaperò durante questa recensione ha superato abbondantemente i fatidici 20 giorni e come detto, tutti gli stadi di maturazione sono ormai a me noti.

La boccata ad oggi presenta caratteristiche ancora piacevolmente influenzate da un sorprendente estratto di vaniglia dalla modesta cremosità. Paradossalmente, la sensazione di cremosità, pare essere legata alla mistura di tabacco. Nelle prime fasi di maturazione invece, l’aroma di Vaniglia Burbon si presentava, seppur qualitativamente ottimo, più simile ad una creme caramel vellutata. Troppo pulita forse. L’essenza di tabacco era in ombra e si faceva effettivamente attendere. Poco gradevole, devo ammetterlo, erano le fasi di svapo più vicine alla secca della coil o al momento del recoil, quando per intenderci era ora di liberarsi delle inevitabili incrostazioni; il gusto si scuriva risultando amarognolo e talvolta acido.

La vaniglia, improvvisamente tendeva alla creme brulee, assecondata dal tabacco e dalla sua incrostazione. Resta caratteristica tipica della vaniglia Burbon, in fondo. Ad oggi invece, con un preparato più maturo, ho la sensazione che la coil duri di più e che la svapata resti morbida, delicata, priva di “strappi aromatici” e finalmente armonica.vaniglia6-500x500

Sarebbe poco corretto raccontarvi di un vero liquido cremoso. Altrettanto poco corretto sarebbe paragonare questo Vanilla ad una mistura da pipa o un sigaro. Forse il tutto è più simile ad un trinciato da sigaretta in cui le note vanigliate, arricchiscono e rendono molto più elegante un mix spartano di tabacchi, la citata mistura americana. Indubbiamente il vero protagonista resta l’aroma di Vaniglia Burbon. Qualcosa di veramente raffinato e superiore nel gusto a quanto svapato in questi anni: una chicca. Una nota preziosa e particolarmente vellutata che valorizza senza ombra di dubbio il blend.

Non lo definirei dunque un ricco sapore tabaccoso. L’intensità è modesta, ma piuttosto, si lascia apprezzare durante tutto l’arco della giornata senza stancare, con note infondo fresche e mai troppo dolci. Definirle “dolciastre” è più saggio.

Personalmente, contrariamente a quanto indicato dal produttore, anticiperei i tempi presunti di “maturazione” o quantomeno il primo assaggio. Se mi dovessi sbilanciare, suggerirei un “percorso iniziatico”. Consumare, a vostro gusto, stadio per stadio, la quantità a voi più congeniale. Lasciarvi stuzzicare dalla curiosità dello stadio successivo, sperimentando e verificando, le modificazioni che la struttura della ricetta, ogni 3/4 giorni, vi regala. Un affascinante viaggio che avvicinerà i meno smaliziati al piacere del tabacco macerato. Potreste scoprirvi veri appassionati e “salire” di livello con fragranze più decise.

Dubito infatti che Vanilla possa offrire forti emozioni a chi, ormai già “Cavernicolo”, si misura con gusti più decisi ormai forte dell’esperienza e del palato acquisiti. A costoro suggerisco in ogni caso di provare. L’estratto alla Vaniglia Burbon vi stupirà. Proprio voi potreste concedervi uno strappo alla regola, anticipando i vostri tempi. Svapatelo subito, il resto lo lascerete maturare.

Vaniglia the flavourist

Boccata dopo boccata, non posso far altro che pensare a quanto vincente, seppur nella sua semplicità, sia stata la scelta di questo estratto alla Vaniglia Burbon, nel suo connubio con la mistura di tabacchi. Sappiamo ormai per esperienza che a certi livelli, non si accede per semplice “fortuna”. Ci sono fasi di ricerca, prove, selezione, e dobbiamo ammettere che tutta la sensibilità e la passione necessaria ad offrire al mercato un prodotto ricco e dallo spiccato valore aggiunto è percepibile.

T.Cream Vanilla però è quello che è. Non dobbiamo esaltarci e lasciarci incantare da tutta questa qualità, seppur percepibile. Non rappresenta un’eccellenza, ma resta un ottimo prodotto il cui senso, nel mondo degli aromi tabaccosi, è forse giusto sia inquadrato a favore della sperimentazione iniziatica. Per permettere ad un pubblico più vasto un avvicinamento al genere. Qualche gradino al di sotto di macerati di tabacchi di pregio selezionati dalla stessa Vapor Cave. Annate precise. Lunghe attese.

Con queste motivazioni rilascio il responso di The Flavourist.

Diluizione Consigliata: 10-12%

Tempi di maturazione: secondo i proprio gusti.

ico 3

Pro: Un estratto alla Vaniglia Burbon superiore. Un tabaccoso per neofiti perfetto per tutti i giorni.

Contro: Un risultato non esaltante. Il Tabacco è surclassato dalla generosità aromatica della vaniglia.

follow us:
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS