Recensione Liquido Pronto: Vega – Dr. Fog’s (linea Famous Ice Cream)

Lotto: n.n.

Nico: 6 mg/ml (0,6%)

Base dichiarata: 75% vg / 25%pg

Data scadenza: 02/2018

Devices: Zephyr by Vaponaute – coil 1.1 ohm kanthal 0.40 / cotone Fiber Freaks den. 2

IMG_20160219_185212150_large

Quanti di voi hanno avuto occasione, in passato, di assaggiare i famosi gelati di Ben & Jerry? Se non lo avete mai fatto, vi consiglio di lasciar da parte i pregiudizi del tipo “il gelato italiano é il migliore al mondo” e provare queste piccole delizie all’americana. In fondo, se potete svapare un liquido americano, potete tranquillamente provare un gelato dai sapori tipicamente made in USA.

Oramai in termini di packaging ci stiamo spingendo davvero ai limiti anche dell’ingombro classico che é quello della solita boccetta da 30ml, con tappo a chiusura anti-bambino, pipetta contagocce in vetro e in regola con le richieste del mercato EU, ma aggiungiamo che il vostro e-liquid arriva, al momento dell’acquisto, all’interno di un vasetto dalla forma e i colori tipici del su citato gelato. Simpatico, in termini di collezionismo da svapo, e in fondo lo abbiamo visto con altre marche, come il Quickie, il Pancake Man e i Vape Cake, il packaging fa testo, e tanto!

Ma adesso é il momento di assaggiare quello che é il prodotto vero e proprio, il Vega, un interessante mix di Burro d’Arachidi, Banana e gelato alla Vaniglia, come il classico Banana Cream Pie di B&J che per l’occasione ho voluto comprare…bella scusa, vero? Il fatto stesso che voglia riprodurre in tutto e per tutto un gelato mi ha convinto che utilizzare watt alti e super coil per svaparlo sarebbe stato inutile, e infatti il Vega si comporta benissimo a 14/15 watt, restituendo un’ottima banana matura mista al gelato alla vaniglia con un retrogusto di burro di arachidi, dolce sul quale devo sottolineare la punta di caramello salato che si fa strada qualche secondo dopo l’esalazione, restando sul palato e lasciando una sensazione davvero appagante. Provando a portare i watt più in alto, introno ai 16/17 il liquido comincia già a “cuocere” e a perdere i sentori, la banana non si sente più e il caramello salato prende il potere insieme al burro d’arachidi che diventano più incisivi, ci ripenso e riporto la situazione alla normalità…molto ma molto meglio.

Molti lo definirebbero un liquido “senza pensieri” (per citare), qualcosa che può essere tranquillamente utilizzata da all-day o solo come dessert su un buon caffè oppure dopo un dolce, non stanca, il compagno ideale per i vapers alle prime esperienze con e-liquid premium. Vega fa parte di una linea, di cui sicuramente parleremo ancora in questi giorni, visto che sono riuscito a procurarmi il vasetto contenente tutti gli altri piccoli campioni. Vedremo se gli altri hanno lo stesso valore delle loro controparti alimentari, per il momento, il Vega, é senz’altro uno dei miei preferiti. Devo però giustificare la valutazione 3/5 che vedrete qui sotto…il fatto che non si possa portare un prodotto cosi ad alte temperature potrebbe (per non dire che É) un handicap, tenendo conto dell’alta percentuale di utilizzatori di sistemi sub-ohm e di vapers che non scendono sotto i 30/35watt, per il resto, davvero un prodotto ben riuscito.

ico 3

Pro: Un bel lavoro di aromatizzazione per ricreare il Cream Pie Banana…

Contro: Inadatto alle alte temperature anche avendo un’alta percentuale di vg

follow us: