Recensione Liquido Pronto: Nash (NBV – Puff)

Base dichiarata: 80vg / 20pg

Lotto: n.d.

Nico: 3 mg/ml (0,3%)

Data scadenza: n.d.

Devices: Origen Dripper V2 coil 0.5 cotone Muji / Origen Dripper V3 coil 0.7 mesh 325 super fine (entrambi testati su tubo meccanico MCS e vw Radius)

nbv-nash-0mgg

Dopo una serie di review dedicate a liquidi stranieri e “mischioni” all’americana, si ritorna in Italia, dove il panorama degli eliquid a carattere “premium” sta prendendo seriamente piede e i vari produttori si stanno davvero dando da fare per creare dei prodotti davvero eccezionali nella loro semplicità. Non a caso oggi sono qui a scrivere di uno di questi: il NASH della linea NBV (Natural Born Vapers) prodotto e commercializzato dall’azienda tutta italiana PUFF. L’intera linea di NBV si compone, al momento, di tre eliquid: Nash, Knox e Mallory, con un chiaro riferimento, in tutto e per tutto al film cult Natural Born Killers, dove ricordiamo i nomi dei protagonisti Michael Knox e la sua compagna Mallory, Nash invece, é il nome di uno dei poliziotti uccisi, nel film, da Mickey (piccola divagazione per gli amanti del film…). Ma andiamo a guardare nel dettaglio il prodotto. Boccetta da 50ml contenente 40ml di prodotto, a detta del produttore 10ml sono stati lasciati volontariamente “liberi” nel caso si desideri aumentare la concentrazione di nicotina, con etichetta che copre quasi la totalità del contenitore, sul quale ritroviamo in grandi caratteri il nome della linea NBV e, appena sotto, il nome del liquido. Sui lati dell’etichetta, invece, tutte le informazioni necessarie, dalla composizione ai bollini di avviso, insomma un bel po’ di informazioni utili alla tracciabilità del prodotto. Manca il bollino tattile triangolare, ma vedo, sull’etichetta in mio possesso, una parte circolare consumata, come se qualcosa fosse stato attaccato ma in seguito sia andato perso, quindi ho ragion di credere che una volta, il bollino fosse li, sul lato destro della boccetta.

Finalmente, dopo avervi annoiato con queste chiacchiere sull’etichetta e tutto il resto, andiamo finalmente a scoprire cosa ci offre questo Nash. Il produttore indica un gelato al pistacchio, e andiamo a scoprire se effettivamente la promessa é stata mantenuta.

Al primo assaggio, su cotone appena preparato per l’occasione, il pistacchio c’è e insieme al pistacchio un sentore incredibile di crema/vaniglia/gelato che nonostante tutto non viene assolutamente coperto dal sapore delicato del pistacchio. Gli ingredienti sono davvero ben amalgamati e sebbene il pistacchio sia uno degli aromi, secondo me, più difficili da inserire in una ricetta cremosa, qui invece trova esattamente spazio tra le note di gelato e (sicuramente) vaniglia. Nel complesso e ben agevolato dal lavoro del cotone, il prodotto é a dir poco eccezionale, perché in esalazione non rimane solo il retrogusto dolce, ma una ben consistente sapore di pistacchio tostato addolcito dalla cremosità del gelato, una sensazione davvero piacevole, il cui unico scopo é quello di indurre ad un altro profondo tiro. Diverso il discorso su mesh, che purtroppo non fa brillare il prodotto come dovrebbe, ma é ovvio che non sia un liquido da svapare a mesh. Essenzialmente da degustazione, accompagnato da un dessert, da un buon caffé, é il liquido ideale del dopocena o dopo pranzo, assolutamente da tirar fuori dopo un amaro o per concludere in bellezza. Bisogna anche sottolineare come l’aroma e i suoi ingredienti cambino intensità con il variare dei watt ai quali spingiamo gli atom, ora non ho testato questo Nash in un atomizzatore a tank, ma su un dripper, e devo dire che a bassi voltaggi il gelato spicca davvero tanto ma il pistacchio perde un po di intensità, ma alzando, variabilmente, si possono cogliere diverse e ottime sfumature sia sul pistacchio sia sul gelato, insomma c’é da divertirsi.

Alla fine siamo sempre alla ricerca del liquido americano o europeo buono, ma a quanto pare noi italiani possiamo assolutamente vantare un ventaglio di prodotti davvero di alto livello, quindi si, non abbiamo assolutamente niente da invidiare ai vari blasonati liquidi sul mercato mondiale.

ico 5

Pro: un pistacchio davvero delizioso unito ad un gelato dal retrogusto strepitoso…

Contro: …40ml sono davvero troppo pochi.

svapodromo2

follow us: